Utente 307XXX
Buona sera, mia figlia all' età di 18 mesi ha avuto una miocardite acuta da parvovirus. E' stata diverso tempo in rianimazione cardiochirurgica.Avrei bisogno di avere una spiegazione sull' ultimo holter effettuato: tratti di ritmo atriale nel sonno. rare extrasistoli sopraventricolari isolate.Cosa vogliono dire?Quanto possono risultare pericolose? e poi perché viene la miocardite solo ad alcune persone, è un fatto genetico o una sfortuna perché una persona magari si trova con delle difese immunitarie più basse in quel momento?grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nessuna preoccupazione per l'holter che e' normale.
Piu' difficile rispondere alla seconda domanda. Tenga presente che spessisimo la miocarditi decorrono con pochi sintomi e spesso nessuno e nella stragrande maggior parte dei casi tale malattia ha una prognosi benigna.
Talora, in rari casi, puo' avere complicanze immediate drammatiche, come la morte improvvisa aritmica, oppure una evoluzione verso una forma di cardiomiopatia dilatativa.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta dottore le chiedo scusa ma mi sorge spontanea un altra domanda... Ma le recidive??mia figlia è piú a rischio di una miocardite o comunque un infezione al cuore di una persona che non l ha mai avuta?grazie per il suo tempo.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No, non ha maggior rischio di recidive rispetto a chiunque di noi.
Cordialita'
cecchini