Utente 309XXX
Salve ho 20 anni, 21 a Settembre, circa 3 mesi fà durante la notte ho avuto una crisi epilettica causata, secondo i medici da un periodo di forte stress. Ora il fatto è che da quando è successo sento di non essere più lo stesso, il primo periodo non dormivo la notte, per paura che si ripresentasse questa situazione. Poi archiviata, almeno in parte, questa paura, mi sono fissato con il tumore al cervello, anche perchè ho perso mia zia pochi mesi fà proprio per questo motivo,
allora ho eseguito un EEG e una risonanza magnetica con contrasto, ma tutto è risultato nella norma, poi mi sono fissato col cuore, ma dopo un ECG mi sono tranquillizzato, ma il vero problema arriva ora, circa 4 giorni dopo l'ECG ho fumato una canna con una mico e tornando a casa in macchina, mi è venuta una tachicardia assurda tanto da farmi accostare e chiamare un amico. Da questo episodio è passato circa un mese, ma ora praticamente ogni giorno ho delle leggere fitte al petto proprio in zona cuore, l'ansia mi sta divorando non so cos'altro fare aiutatemi, grazie in anticipo aspetto risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei ha bisogno sicuramente di un supporto psicologico, poichè presenta sintomi con tutte le caratteristiche dell'ansia patologica...
Il cuore non è responsabile dei sintomi....
Ovviamente non riprovi ad assumere sostanze stupefacenti. Mi sento di consigliarle vivamente di rivolgersi ad uno psicologo.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio infinitamente, in effetti tutti continuano a dirmi che più ci penso più i dolori si intensificheranno
[#3] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Dottore mi aiuti 2 notti fà mi è venuta un'altra crisi. Ma stavolta mi hanno trovato a vagare lungo il corridoio e avevo dei mancamenti, ma io non ricordo nemmeno una di queste cose ho paura e non so che fare
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non posso esserle di alcun aiuto. Io sono un cardiologo e il suo problema nonè cardiologico.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Ha ragione mi scusi per la confusione, la ringrazio per il precedente aiuto
[#6] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Ha ragione mi scusi per la confusione, la ringrazio per il precedente aiuto