Utente 244XXX
Salve, sono un ragazzo di 23 anni, in buona salute, non fumo, e pratico fin da bambino attività fisica. Sono 1.90 per 73 kg, leggermente sotto peso e nonostante segua una dieta ben equilibrata e priva di grassi ho valori di coloesterolo piuttosto elevati, e parlando col medico si dice sia un problema genetico.
Ogni anno faccio la visita medico sportiva per attività agonistica e non ho mai riscontrato problemi, per pura curiosità e prevenzione l'anno scorso ho fatto un'ecografia al cuore, nessun problema.
Faccio attività per circa 2-3 volte a settimana, intensità medio alta e pratico mtb. Ho notato però che i battiti salgono molto velocemente, e basta un semplice dislivello per portarli sui 170 bpm. In una gara di 2ore e mezza, ho notato di aver raggiunto picchi di 196 bpm e una frequenza media di 170 battiti. Vorrei pertanto capire se ciò è normale e se ci sono problemi nel mantenere queste frequenze per periodi prolungati, anche per qualche minuto valori sopra i 185 con picchi sui 196-197. Può esserci rischio di infarti o ictus? Perdonatemi la domanda che può risultare banale ma molto spesso questo fattore influenza le mie performance sportive.
Ringrazio per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori di frequenza che lei riporta, specialmente cosi prolungati non fanno assolutamente bene ad alcun cuore, anche al piu sano.
Le sconsiglio vivamente pertanto di portare il suo cuore a quelle frequenze
Arrivederci
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la velocità di risposta e la disponibilità. Vorrei chiederle pertanto quali sono i valori da considerare come limite superiore. Io ero a conoscenza della regola 220-età, ovvero 197 come limite massimo. Non è valida? o mi indica solo un limite fisiologico che non può essere superato? attendo delucidazioni. La ringrazio in anticipo.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le pongo io una domanda.
Supponga di dover comprare una automobile usata: la comprerebbe per lo stesso prezzo da un ragazzo che la tira fuori giri ogni giorno o da uno che la usa normalmente?
La risposta la trova da solo
[#4] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Certo, ma allora a che valori posso arrivare sotto sforzo senza andare "fuori giri" e restando in sicurezza?
La ringrazio ancora per la disponibilità e celerità nelle risposte.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
nel suo caso non piu' dell' 85% della sua frequenza massimale teorica, 195 bpm , e per periodi molto brevi
Arrivederci