Utente 301XXX
Buongiorno,
a seguito di prima visita andrologica, visto il mio problema di erezione e Ep, il dottore mi ha prescritto i levitra e la crema emla.
Ho avuto dei miglioramenti con durata del rapporto di circa 4 minuti, visto e considerato che precedentemente eiaculavo dopo al massimo 6-7 penetrazioni.

alla visita di controllo, ho trovato un dottore diverso dalla prima visita, che mi ha dato come terapia quello di applicare per 20\30 giorni consecutivi la crema emla per cercare di ridurre la sensibilita del glande e continuare ad assumere il levitra al momento.
Ora mi domando: se la crema ha durata temporanea, l' applicazione costante per 20gg puo' davvero ridurre la sensibilita' del pene?

Inoltre il dottore della visita di controllo ha parlato di frenulo breve cosa che non mi era mai stata detto fin ora e mi ha chiesto di fare una morfometria per poi decidere se allungare il frenulo o no. (premetto che il frenulo attuale non mi da nessun problema)
Informandomi sui siti ho visto che allungare il frenulo non è detto che mi dia dei miglioramenti quindi essendo un intervento chirurgico io eviterei... ...anche perchè fin ora dopo diverse visite con andrologi diversi nessuno me ne aveva parlato. sbaglio a non fare l' intervento? eventualmente lascia cicatrici o riduce le dimensioni del pene questo tipo d' intervento?

inoltre il dottore mi ha prescritto la morfometria del pense. Serve a capire di piu del mio problema perchè se è una ulteriore spesa di denaro eviterei...


Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
provo a rispondere alle sue domande
-l' applicazione costante per 20gg di EMLA di per se non puo' ridurre la sensibilita' del pene;
-non so che cosa si intenda per morfometria peniena finalizzata alla valutazione della brevità del frenulo;
-la frenuloplastica ha un senso se il frenulo è effettivamente breve (lo si valuta con la semplice visita), se dà fastidio ("tira") in erezione, e se la durata del rapporto migliora applicando sul frenulo ad esempio EMLA.