Utente 293XXX
Gentiki dittori un info
Ho fatto degli ecg e a distanzs di tempo e di studi che effettuo per ka facokta universitaria che frequento mi sono venuti dei dubbi

All ecg presento i seguenti intervalli

Freq 96
Pr 161
Qrsd 96
Qt 308
Qtc 389

Un altro ancora

Freq 90
Pr 160
Qrsd 99
Qtc 379
Un altro ancora

Freq 115
Pr 150
Qrsd 101
Qtc 412

Un altro ancora

Freq 102
Pr 161
Qrsd 108
Qtc 419

Queklo che mi oreoccupa e questo

Freq 148
Pr 103
Qrsd 95
Qtc 411

Questo l ho eseguito in un ospedale diverso dagli altri

Premetto che nn mi oreoccupa la frequenza oerche soffro di ansia e panico che mi viebe solo a vedere un dottore
Ma mi passa tutto appena fuoriesco dall ospedale o mi tranquillizzano loro

Ad esemoio dopo qst tracciato la freq ritorno a 75 batt

Mi preoccupa il tratto pr che ko vedo un po corto rispetto al 120 che dovrebbe essere

Studiando hi letto che la freq alta pui causare questo

Premetto che i dottori nn mi hanno detto nulla

Ii sospettavo la sindrome di GANONG LEVINE

Premetto ho eseguito tre o quattro ecocuori
Piu due prove da sforzo
Piu un holter 24h

Grazie mille e scusatemi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Diciamo che a 24 anni potrebbe digitare meglio, si comprende appena cio che vuol dire.
Detto questo cerchi di capire che l Ecg è come unnfilm e va visto per dire se è bello o meno.
I numeri che lei riporta, tra l altromisurati in maniera automatica e poco attendibile, non hanno alcun senso, neppure per giocarli al lotto.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Dottore chiedo scusa se è stato postato un test con errori ortografici ma c e il correttore automatico e non sempre mi accorgo delle parole che vengono sostituite

La vorrei ringraziare e chiedere

Se ad esempio il Qt corretto non deve superare i 0.44
Perché in linea di massima nn possiamo dire lo stesso per un pr

Il medico a me ha detto che il pr e diminuito perché la frequenza era alta ma comunque si è basato sul valore

Ultima cosa se può rispondere non chiedo altro

La si dorme di wolf Parkinson white e la sua variante GANONG LEVINE si vedono solo raramente in ECG o in ogni ECG che ho fatto si sarebbero viste???

Perché il mio pr e Qt corretto e qrs sono stati sempre ottimi

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Entrambe si sarebbero viste. Ma le consiglio di non andare su Internet a cercare sindromimasteuse
Arrivederci
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Dottore quindi posso escludere di avere queste due sindromi o magari devo approfondire con altri esami

Chiedo scusa ma ciò che dico e sapere se si può escludere Qst sindrome

Chiedo scusa per il disturbo e grazie per il tempo dedicatomi
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se non vedo l ecg non escludo,proprio niente
Mandi l ecg
cecchinicuore@gmail.com
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Dottore le invio tutto grazie lei è davvero gentilissimo e disponibile grazie ancora nn ho parole per ringraziare
[#7] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Dortore sperando che mi possa rispondere e che veda i miei post lascio cmq un post intanto ma le invio questo mess sperando risponda

Mi trovo in vacanza e stamani mi sono svegliato a causa di un dolore toracico tipo una siringa , una puntura.
La sede e proprio dove sta la linea del petto in basso
Ossia sotto al petto circa 5 cm sotto il capezzolo
Il dolore e forte ma diminuisce se mi distendo ma aumenta soprattutto se mi toccò nel punto poco fa descritto.
Il dolore non è fisso
Stamattina ho trascorso la giornata in modo normale , giornata al mare e riposo pomeridiano durante il quale ho avvertito a volte questo dolore
Dopo poco mi ha tirato anche sulla spalla per circa un minuto dolore atroce proprio nel nervo sulla spalla.
Il dolore non aumenta con la respirazione
Vorrei chiedere se potrebbe essere un problema cardiaco tipo angina infarto o soprattutto miocardite o PERICARDITE.
chiedo scusa l ignoranza ma è per questo che chiedo a lei aiuto.

Mi consiglia di andare al pronto soccorso

Ora sono 13 ore che ho questo dolore
So che se fosse infarto in un ragazzo non passa nemmeno un ora e vero???
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
leiha grossi problemi di ansia che vanno curati.
NOn ha bisogno di un cardiologo, ma di uno psichiatra
Non e' per sottovalutare i suoi sintomi ma per dar loro un nome.
Arrivederci
cecchini
[#9] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Dottore la ringrazio comunque per il consiglio però a volte può essere anche un dolore a causare una componente ansiosa tale da mettere in risalto solo questa.
Io comunque la ringrazio sia perché ha dedicato un minuto NEL NESE DI AGOSTO ad una domanda così banale per un dottore esperto come lei. Però purtroppo non avendo le sue conoscenze ho sperato in un suo aiuto in un momento un po' difficile.

Sperando che possa in primis scusami e poi comprenderemo le vorrei chiedere se posso escludere un problema di origine cardiologico poiché dura da circa 13 ore.
Potrebbe essere un infarto una pericardite o miocardite cortesemente mi potrebbe indirizzare o escludere queste patologie.
La ringrazio vivamente e non le nascondo che spero che risponderà.
Un saluto con tutto il mio rispetto
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Secondo lei posso fare diagnosi senza un ECG e senza una risposta almeno di un ECO?
Non sono mica il Mago Otelma....!
[#11] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Quindi dottore lei mi consiglia di andare al pronto soccorso per eseguire almeno un ECG
Le vorrei descrivere il mio dolore
Trafittivo simile ad una puntura
Non fisso
Non aumenta con colpi di tosse o respirazione o sforzi
Posizione 5 cm sotto il capezzolo , sotto la line del pettorale e a 4 cm circa dalla fine Dell arcata costale.
Aumenta alla pressione esercitata nel punto dolente tra due coste
Il dolore non è retrosternale , non ha particolari irradiazioni se non lievemente dietro la scapola
Durata : da circa 13 ore non fisso o continuo

Spero ancora in una sua risposta

Grazie milke
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi il dolore che lei segnala NON ha niente di cardiaco.
Eviti di intasare il pronto soccorso per cretinate
Arrivederci
[#13] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Dottore La ringrazio vivamente per il tempo e i consigli che ha concesso.
Le porgo ancora le mie scuse e le auguro sempre un buon lavoro

Grazie