Utente 294XXX
buonasera dottore,le scrivo perche' l'altro ieri ho fatto le analisi del sangue per monitorare la mia anemia con la quale convivo dal 2004 dalla nascita di mio figlio e accentuatasi poi dopo un aborto spontaneo e vorrei un parere se possibile sulle mie analisi dato che da due mesi il mio medico mi ha sospeso il ferro dato la lunga assunzione per anni anche con il parere di un ematologo che ho consultato ma,negli ultimi giorni complice il caldo e pressione bassa sui 100 la massima e 57 circa la minima mi sento stanca,ho il fiatone e il cuore batte piu' forte anche per piccoli sforzi.Il mio medico non vuole prescrivermi il ferro per il momento e per questo le chiedo consiglio riportandole i valori degli ultimi esami:

globuli rossi 3,92 (da 3,9 a 5)
emoglobina 11,1 (da12 a 16)
ematocrito 34,7 (da 36 a 47)
mcv 88,3 (da 77 a 90)
mch 28,4 (da 27 a 31)
mchc 32,2 (da 32 a 36)
rdw 13,1 (da 10 a 15)
piastrine 188 (da 150 a 450)
mpv 8,9 (da 7,5 a 11)
globuli bianchi 4,7 (da 4 a 10)
sideremia 69 (da 50 a 170)
ferritina 78(da 11,0 a 306,8)
La ringrazio in anticipo e le invio cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si tratta di una lieve anemia,
che non richiede impellente necessità di terapia marziale (con ferro).
Per l'ipotensione deve confrontarsi con il suo medico.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
grazie della risposta dottore mi ha tranquillizzata.Le porgo distinti saluti e le auguro una buona serata.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Buona serata anche a lei.

Prego