Utente 311XXX
Gentili dottori,
scrivo per esporvi un problema che ultimamente mi preoccupa un po'.
Quello che mi preoccupa è la pulsatilità (a mio parere eccessiva) della mia parete addominale, che ovviamente segue il battito cardiaco.
So che la cosa può essere normale in soggetti che non hanno molto tessuto adiposo in quella zona, ma la cosa che mi preoccupa è che sotto sforzo il fenomeno aumenta drasticamente, rendendosi evidentissimo anche in posizione eretta (vedo praticamente battere tutto l'addome!).
Su consiglio del mio medico curante ho effettuato un ecografia addominale completa per vedere lo stato dell'aorta (nonostante la giovane età), ed è risultato essere tutto a posto.
Ho intenzione di prenotare una visita specialistica cardiologica nelle prossime settimane, ma intanto vorrei sapere da voi se questo fenomeno può essere normale in alcuni soggetti o se , secondo voi, può rispecchiare qualcosa di patologico (nonostante l'ecografia negativa).
Ho sempre fatto sport, e fino a 5 anni fa ho effettuato per le visite sportive ecg anche sotto sforzo, ed è risultato sempre tutto nella norma.
Aggiungo che ultimamente accuso affanno facilmente, e difficoltà ad effettuare respiri profondi (ma questo potrebbe dipendere dallo stato ansioso di cui soffro al momento).
Grazie in anticipo, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Poichè l'ecografia è negativa può tranquillizzarsi....
L'ansia non è una buona consigliera....
Saluti cordiali