Utente 696XXX
gentili dottori da qualche giorno ho notato la comparsa di una piccola ciste(7-8mm) sull'asta peniena a livello dorsale,che al tatto sembra simil tubolare e sembra inoltre mobile sui piani sottostanti allo scivolamento del prepuzio sul glande.L'ho notata x la prima volta alcuni giorni fà in stato di erezione ma nn ci ho fatto molto caso pensando che fosse una vena,per poi notarla nuovamente dopo qualche giorno anche in uno stato di non erezione.Non presento disfunzioni erettili e per quello che ho potuto vedere sembra essere divenuta visibile nel giro di poco tempo(una settimana al massimo) e sembra(ma non ne sono sicuro)in riduzione.Non mi provoca dolore,non aumenta di dimensioni in maniera significativa durante l'erezione e non presento sangue nelle urine.Volevo sapere se si può trattare di una lesione o dilatazione a qualche vaso saqnguigno o se può essere preoccupante.
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gabriele Antonini
40% attività
8% attualità
16% socialità
SPAGNA (ES)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Ha le stesse cisti sullo scroto? Probabilmente quella da lei riferita è una semplice cisti sebacea. Le consiglio un controllo Urologico
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la cute del prepuzio e del pene presenta le stesse caratteristiche della cute di altri distretti corporei. Esistono delle ghiandole che producono sebo e che possono occludersi formando delle "cisti sebacee" che hanno la tendenza ad aumentare di volume nel tempo creando disagio.
si faccia vedere da uno specialista che potrà verificare tale ipotesi, accanto ad altre possibili.
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 696XXX

Iscritto dal 2008
Per prima cosa volevo ringraziarvi per la vostra disponibilità e per la celere risposta che mi avete dato.Volevo inoltre chiedervi se si può trattare di una patologia tumorale nonostante la comparsa così rapida e la sua mobilita rispetto ai piani profondi.Ancora molte grazie
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
assai poco probabile !
cari saluti