Utente 173XXX
Buonasera Dott.ri,

vi scrivo per chiedere un vostro parere sulla mia situazione attuale.
tutto inizia martedì mattina (una settimana fa) quando mi accade di vedere una luce negli occhi (ero al lavoro da un ora) questo puntino brillante (come quando si fissa la luce del sole) dapprima piccolo si espande finchè i visi delle persone davanti vengono coperti da questo brilluccichio, tutto questo è accompagnato da un senso di pesantezza al capo, finchè questo brilluccichio si rimpicciolisce e sparisce mentre rimane il senso di pesantezza. il mercoledì mi sveglio con uno strano male agli occhi (ai globi oculari) se guardavo in alto-basso-destra-sinistra gli occhi mi facevano malissimo, questo dolore mi accompagna fino a venerdì, ogni giorno il dolore è sempre più intenso (peggio al mattino), mi reco dal medico il quale mi dice essere stanchezza e sicuramente nulla di neurologico. La sera di venerdì ho brividi fortissimi, sempre il forte dolore agli occhi e una stanchezza addosso molto forte.
Sabato mi alzo con la febbre dapprima a 37,5 poi 38, poi 37,5 decido di andare al pronto soccorso in quanto il dolore agli occhi era ancora presente, mi fanno analisi del sangue (di cui vi riporto i valori principali, se volete vi scrivo anche gli altri che però sono nella norma):
EMOCROMO:
globuli bianchi 2.90 (4.00-10.90)
globuli rossi 4.57 (4-5,2)
emoglobina 13.5
mcv 88.6
piastrine 169
gr neutrofili47.4%
gr neutrofili 1,37 (1.8-7.7)
gpt-alt 41u/l
vengo ricoverata per scoprire la causa della leucopenia, mi viene iniziata la cura di antibiotico con ceftriaxone e ciprofloxacina (2 pastiglie al gg), domenica mi alzo senza febbre, mi viene fatto l'esame emocolturale, uno striscio del sangue periferico (di cui non sono ancora pervenuti i risultati),
Domenica mi viene ripetuto l'esame del sangue
EMOCROMO:
globuli bianchi 2.80 (4.00-10.90)
globuli rossi 4.32 (4-5,2)
emoglobina 12.6
mcv 87.8
piastrine 149
gr neutrofili 25.6%
gr neutrofili 0,71 (1.8-7.7)
gpt-alt 41u/l
ripeto nuovamente gli esami il lunedì
EMOCROMO:
globuli bianchi 2.90 (4.00-10.90)
globuli rossi 4.42 (4-5,2)
emoglobina 13.0
mcv 87.9
piastrine 151
gr neutrofili47.4%
gr neutrofili 1,37 (1.8-7.7)
vengono trovati alcuni linfociti attivati
gpt-alt 37 u/l
non ho febbre
i medici dicono che può essere stato un virus, ma aspettiamo il 29 quando ripeterò gli esami e farò un ecografica all'addome.
Gentili dottori vi scrivo in quanto sono preoccupata per ciò che posso avere, so che non è possibile per i medici dirmi allo stato attuale con buone probabilità cosa può essere, ne tantomeno voi, vorrei solo sapere se questo decorso può essere quello di una malattia grave (come leucemia, hiv, epatite) scusate ma devo aspettare 9 giorni e sono davvero preoccupata. Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
È proprio come dice lei,
difficile darle una risposta accurata online poichè sono davvero tante le cause di leucopenia.
Nel suo caso la febbre farebbe propendere per fattori infettivi (virali o batterici), che sono cause molto frequenti.
Saranno le indagini in corso, o future, a fare chiarezza!

Prego
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2006
Grazie Dott. Quatraro,
i risultati del cytomegalovirus, toxoplasmosi, mononucleosi sono negativi. Questa mattina ho assunto l'ultima pastiglia di antibiotico, ma da due giorni ho bruciore e prurito nella zona anale con perdite bianche oltre che taglietti e crosticine agli angoli della bocca. Secondo lei devo assumere qualche vitamina o fermenti?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
COnsiderato che ha assunto antibiotici,
dei fermenti potrebbero giovarle,
naturalmente dovrà concordarlo con il suo curante.

Prego