Utente 217XXX
Buongiorno cari dott,vi vorrei chiedere un aiuto. Attulmento mi trovo fuori per lavoro e non ho la possibilitá di recarmi in maniera immediata dal dentista. Mi è uscito un ascesso in corrispondenza di un dente erotto che dovró curare appena rientro nella mia cittá. Ho assunto zimox 500 mattina e sera l eccessivo gonfiore facciale è andato via ma nella gengiva c è ancora gonfiore e rossore. L ascesso in questione non ha formato la classic punta che poi esce il pus premendolo sento che è mollo ma non esce nulla. Ho chiamato il.mio dentista e mi ha detto che molto propabilmente l antibiotico che ho assunto come dose era minima. Inoltre sto facendo il colluttorio oky. Volevo dirvi se facendo un ciclo di antibiotico clavulin 1g mattina e sera risolvo.momentaneamente il problema almeno fino al rientro per poi recarmi dal dentista. E piu volevo chiedervi come mai non si è formata la classica punta nell ascesso.cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Non sempre una raccolta ascessuale si evidenzia con l'aspetto da lei descritto.

L'antibiotico che ha assunto o che vorrebbe assumere va sempre prescritto da un medico con il dosaggio corretto e comunque non potrà risolvere nulla senza la diagnosi e la terapia del dentista.

Al massimo potrà evitare il ripresentarsi di una sintomatologia importante, è indispensabile effettuare il prima possibile la visita odontoiatrica.
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dott. Della sua risposta lo so che devo andare al piu presto dal dentista ma come le ho gia scritto sopra in questo momento sono impossibilitata. Volevo sono tamponare momentaneamente la situazione per poi procedere con le giuste cure. Pensa che sia qualcosa di grave?e inoltr le volevo chiedere perchè non si presenta sempre allo stesso modo?
[#3] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012

Il gonfiore al viso è indice di un'infezione di una certa entità da non sottovalutare.

Da qui discende il suggerimento di una visita odontoiatrica il prima possibile.
[#4] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Il gonfiore è andato via dott. Il mio problema è la gengova che è leggermente gonfia .
[#5] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012

Non è "andato via" è solo "nascosto" dall'assunzione dell'antibiotico, se non risolve la causa del problema con una diagnosi ed una terapia corretta potrebbe ripresentarsi ed in ogni caso il suo dente ("nella gengiva c è ancora gonfiore e rossore") le sta segnalando che ha bisogno di un dentista...
[#6] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio....appena rientro andró subito anchr se viste le esperienze passate immagino che se la gengiva non sgonfia totalmente il dentista mon mi tocca...volevo solo un rere lo so che devo andare dal dentista. Ho scritto giusto x questo..
[#7] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Cioè quello che volevo sapere è se é qualcosa di grave visto ke mi trovo fuori e sola ho un po paura ke mi succede qualcosa.
[#8] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
E poi le ho chiesto se per favore mi poteva spiegare perchè non cé la punta in questo ascesso
[#9] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
La "punta gialla" nell'area dell'ascesso indica che il pus, dopo aver superato il periostio ed arrivato in zona sottomucosa, sta per essere espulso nella cavità orale.
Se la raccolta del materiale purulento (pus) non ha raggiunto questa fase lei potrebbe non vedere la "punta gialla".

Senza una visita clinica e delle radiografie non posso sapere quanto grave sia il problema, stia tranquilla però non c'è nessun pericolo di vita ma solo la possibilità concreta che il gonfiore (del viso) si ripresenti appena terminato l'effetto dell'antibiotico.

In ogni caso un dentista preparato PUO' intervenire anche se c'è "gonfiore".

Spero che adesso sia tutto più chiaro.
[#10] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Si grazie dottore e quindi se non raggiunge quella fase che ha appena detto lei in che modo il pis va via?mi scusi le domande dott ma sono una persona ansiosa ed ho molta paura delle malattie
[#11] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012

Di fatto non va via ma può rimanere, se tenuto controllato per esempio con antibiotici, in una fase subclinica (con minore virulenza e sintomatologia) fino a quando non rimuove definitivamente la causa dell'infezione.
[#12] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Ls ringrazio mille dott allora appena cureró ilbdente risolvo la ringrazio mille mi ha tranquillizzata