Utente 310XXX
Gentili medici.
Ho 47 anni un mese fa mi hanno eseguito un holter 24 h di cui riporto il referto.
Test eseguito per violente tachicardie notturne.
(Criteri di analisi: Prematurità SVPB: 20% Pausa: 2000 ms Tachicardia 120 BPM - Slivellamento ST: 200 uV - Sottoslivellamento ST: 100 uV - Bradicardia: 50 BPM - RR Lungo/Pausa : Tutti i Battiti - Pause escluse dalla F. C. No - Minima Tac./Brad. 3 min, 0 s.) Report Finale- Totale QRS: 77555 Durata registrazione 21 ore, 38 min - Dati analizzati 21 ore,38 min. Report Freq. Card.
F.C. Min. 33 alle ore 03:38:18 - F.C. Max. 112 alle 10:48:33 - F.C. Media 60 Episodi di tachicardia/ bradicardia: Tachicardia più lunga non segnalata - Tachicardia più veloce non segnalata - Bradicardia più lunga 0:36:35, 42 BPM Med alle 01:42:51 - Bradicardia più lenta 0:06:30 , 39 BPM Med alle 03: 37: 46
Battiti Sopraventricolari :F.A. (durata%)Max. Freq. Media : (0%) 0 BPM- Singoli
3 -Coppie 0 - Runs 0 - Totale 3 - Battiti Ventricolari : Singoli : 1067 - Coppie 41 - Runs 0 - R su T : 0 - Totale 1149- Pause: RR più lungo 1,99 sec alle 03:47:33 - # RRs > 2,0 sec: 0 Commento: Ritmo sinusale di base con conservata escursione nictemerale della FC.Ssporadici battiti ectopici sopraventricolari isolati. Frequenti battiti ectopici ventricolari polimorfi, non precoci. alcune coppie polimorfe, non strette. Non modificazioni del tratto ST/T a significato ischemico. Visita Cardiologica effettuata un mese fa : ECG nella norma PA 130/80 - Due settimane fa Colest. tot. 212 - HDL 58 - LDL 138 Trigliceridi 82- Glicemia 74 .Due mesi fa in P.s. ECG normale- Troponina t 5ng/L . Questa mattina dopo colazione e ieri notte tachicardia calmata con alprazolam 30 gocce.Soffro di reflusso gastroesofageo in terapia con pantoprazolo 40 mg e domperidone. Faccio da circa un 15 giorni cateterismo vescicale intermittente per vescica iporiflessa. quando devo alzarmi alle 3 di notte per urinare mi parte la tachicardia.Genitori entrambi diabetici tipo 2, ed ipertesi in terapia.Papà con una iniziale forma parkinsoniana ben trattata. Mamma cardiopatica in terapia, 10 anni fa sottoposta ad angioplastica , con conseguente IMA non Q. Retinopatia diabetica ben trattata e dislipidemia. Riporto risultati ecocardiogramma. L' Ecocardiogramma documenta ventricolo sx di regolari dimensioni (DTD 48 mm), regolari spessori parietali (SIV 9,6 mm - PP 9,0 mm) regolare cinetica segmentaria/globale (FE 68%) atrio sx (36 mm) e sezioni dx regolari, regolare il calibro aortico. Indennigli apparati valvolari. Al doppler lieve insufficienza mitro-aortica. Non si rilevano pertanto problematiche cardiologiche di rilievo. Ho paura con queste tachicardie e peso gastrico con vertigini da clino ad ortostatismo di morire o di avere una sincope. Sono gravemente malato di cuore?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Dal quadro clinico-strumentale che riporta non mi sembra che lei sia "....gravemente malato di cuore"....
Per la tachicardia che riferisce è utile sapere se durante la registrazione holter che ha effettuato l'ha avvertita o meno, poichè non è stata registrata e questo può significare che i suoi sintomi non sono "oggettivi" o che l'Holter ha dato luogo ad un "falso negativo" perchè il problema clinico non si è manifestato durante la registrazione. Comunque direi che la prima cosa da consigliarle è di tranquillizzarsi.
Cordiali saluti