Utente 318XXX
buongiorno,
sono qui sperando in un vs. aiuto.
provo a riassumere quella che per me ormai è diventata un odissea senza fine.
partiamo da due mesi fa quando vengo trasportata in ospedale per improvvisi dolori appendicolari e vengo dimessa con un referto che evidenzia una cisti follicolare di 5 cm ed una falda fluida nel douglas.
facccio la cura prescritta, ma comincio ad avere altri problemi, pancia gonfia, lingua bianca ed amara e dolori fortissimi all'appendicite costanti.
torno in ospedale faccio altri esami e mi licenziano con il referto virus.
dopo questi episodi comincio ad avere fortissimi attacchi di tachicardia con battito a 140 al minuto e pressione bassa.
vado dal cardiologo quinidi, e faccio l'elettrocardiogramma che rivela questo battito.
mi mettono un holter ed il referto è :
ritmo sinusale con conduzione A-V nei limiti
isolate fasi di bav di 2 grado tipo mobitz (periodismi di LW)
freq. cardiaca minima 45 bmp massima 140 bmp
assenza di extrasistole sovra ventricolari
sporadiche extrasistole ventricolari (89 nelle 24 h) con aspetto tipo bbsn
isolate pause patologiche max di 2156 msec, generate da bav (in orari compresi tra le 5/6 del mattino) nn modifiche significative del tratto st-t

la prova da sforzo invece è test eseguito con pedana mobile interrotto al 2 stadio x esaurimento muscolare in assenza di sintomi e modificazioni ECG ( FREQ CARDIACA MAX 155 B7M PARI AL 84% DELLA F.C. massimale teorica
nn artemie normale adattamento pressorio
ecocolordoppler normale
ora già mi chiedo perchè le mie pause sono patologiche nn superato i 3 sec.
poi faccio tutti gli esami del sangue.
la tiroide funziona benissimo ma certi valori sono alti
fsh 11.84
lh 42.03
progesterone 2
prolattina 19

quindi mi mandano dal ginecologo (siamo già a mille euro)
che mi fa rifare ttti gli esami.
in tutto cio' io continuo a spendere soldi ad avere affaticamento respiratorio e tachicardia ma nessuno sa dirmi da cosa dipenda.
sono avvilita.
mi aiutate soprattutto a capire i vari referti e le mie pause patoliche


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le rispondo da cardiologo...
Visto che l' indagine sulla struttura e funzione del cuore (l'ecocardiogramma) risulta normale, i suoi disturbi non sono imputabili al cuore....Per quanto riguarda l'Holter, soprattutto se le pause sono notturne (e tralaltro legate a un Mobitz 1), non sono preoccupanti....
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio vivamente per la sollecitudine della Sua risposta.
grazie mille