Utente 319XXX
Buongiorno, circa un anno fa ho avuto problemi di ansia e attacchi di panico, ho fatto cura farmacologica , ho fatto anche visita cardiologica a novembre dell anno scorso, tutto bene, nulla di patologico, l altro giorno mi e successo all improvviso di avvertire la sensazione di avere un atacco di panico, mi siedo a tavola e inizia il dolore al petto(sotto la mammella sinistra) un dolore pero diverso come se ci fosse qualcosa che mi comp r imesse poi mi mancava l aria, questo dolore e durato fino a sera poi e andato via soltanto che sentico un piccolo fastidio ho preso una tachipirina e sono andata a letto .ieri sono andata dal mio medico , gli ho raxcontato tutto cio poi mi ha visitata e mi ha detto che il cuore e I bronchi stanno bene che molto probabilmente sara stata una contrattura muscolare, io il dolore ce l ho ancora mi fa male anche dietro la schiena , ho tanta paura che si possa trattare del cuore secondo voi e opportuno ripetere la visita cardiologica ?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che purtroppo l ansia le giochi brutti scherzi
Si tranquillizzi
Cordialita
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la sua gentilezza e disponibilita , questo mi fa sentire meglio, allora lei crede che non sia necessario fare ilteriori indagini? Quel dolore che ho avuto come um crampo muscolare?dalla visita fatta dal mio medico curante se eventualmente ci fosse qualxosa al cuore sarebbe in grado di rilevarlo?
[#3] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera dottore e scusa se la disturbo , in questi giorni mi capita di sentire i battiti un po irregolri, alcune voltepiu veloci altre piu lenti, secondo lei e ancora un brutto scherzo dell ansia , o dovrei preoccupafmi, sa ancora i sintomi non mi hanno abbandonata del tutto, intanto la ringrazio, e spero che mi risponda presto



[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Tutti noi abbiamo extrassitoli.
Si tranquillizzi
Se si facessero piu insitenti esegua un Holter cardiaco.
Arrivederci
[#5] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Bene, questo mi da sollievo, come sempre lei e sempre molto gentile e disponibile, la ringrazio ancora una volta
[#6] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno dottore, mi permetto di distuebarla per chiederle un consulto su cio che mi e accaduto, domenica sera ho acvertito dei dolori al petto , pian piano il dolore aumentava ho avuto tachicardia, non mi sono agitata , ho pensato e l ansia , ora da quel giorno continuo ad avere doloretti , oppressione al petto e dolore dietro la schiena, cerco di non agitarmi , mi dico di certo e l ansia, secondo lei dovrei fare qualche controllo , o non e il caso
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso davvero che la sua ansia le giochi brutti scherzi.
Ne parli tuttavia con il suo curante, anche per valutare la opportunita di idonea terapia
Arrivederci
[#8] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Grazie tanto dotte per aver risposto, lei si riferisce a terapia per l ansia, per quella sono in cura psico, ma nonostante cio continuo ad avere ancora questi sintomi,
Le faccio una domanda, perche l ansia mi da sempre questo dolore se al cuore non ce niente , e se ci fosse qualche problema alla fine come farei a distinguerlo
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È probabile che la terapia psicologica non le aia sufficiente, a giudicare cio che dice, e che abbia bisogno di un supporto farmacologico.
Ma è il suo medico a doverlo giudicare
Arrivederci
[#10] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore ,le scrivo per chiederle un consulto su cio che mi sta succedendo. Ogni tanto mi capita di sentire qualcosa che tira dalla parte sinistra verso la gola,ora son due sere che mi metto a letto e all improvviso sento questa sensazione mi sento un dolore al petto e mi sento tirare .verso la gola
Potrebbe dirmi qualcosa su questi sintomi?secondo lei dovrei fare qualche controllo?
[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I disturbi che lei riporta non sono di natura cardiaca. Torno a ripeterle cio che le avevo scritto la volta scorsa.
La saluto
[#12] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Ok.la ringrazio e le chiedo scusa per l insistenza ma siccome no avevo avuto più episodi di ansia credevo si trattasse di qualcos'altro. Ancora grazie per la risposta
[#13] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno dottore. La disturbo per chiederle un consulto
lei sa che in passato ho avuto problemi con l ansia oggi sono qui per un altra situazione credo più importante mi è successo di avere delleapnee notturne ppraticamente nel sonno ho avvertito una strana sensazione e mi sono svegliata subito e il giorno dopo ho avuto per l intera gionata dolore al petto parlando con il medico mi dice appunto che probabilmente si tratta di apnee notturne dovute alla deviazione del setto nasale ora le chiedo siccome leggendo su internet che questo problema può causare danni cardiovascolari sono molto preoccupata e continuo a chiedermi e se non mi sveglio cosa succede non riesco a capire se il dolore al petto che ho sia causato dall ansia o sia una conseguenza delle apnee .il mio medico dice di non preoccuparmi ma penso e ripenso posso rischiare di non svegliarmi
[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile signora io continuo a pensare che lei abbia grossi problemi di ansia e che lei dovrebbe rivolgersi ad uno specialista di questo settore
Se pensa di avere apnee notturne ne parli con il suo dottore per eseguire esamin meritoa le di un consiglio
Irma donna giovane come lei dovrebbe spegnere il computer , uscire e trovare una persona che le faccia battere il cuore per qualcosa di serio
Non stia su inernet
La saluto
[#15] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore è stato molto gentile per aver risposto credo abbia ragione lei e mi scuso se le ho fatto perdere tempo
grazie ancora