Utente 159XXX
Salve mio padre, dopo una vita dal cardiologo e poi dal medico di base che ha accossentitosoffre di una cardiopatia ipertensiva insuff. compenso emodinamici in diabete di secondo tipo. Le e',, stato dato come terapia da fare una compressa di pritorplus da 80mg la mattina e dopo mezz'ora una pillola di sequacor, 1,25. Dopo pranzo una cardioaspirin da 100mg e alle 14 una compressa di adalatcromo da 30mg. A questi vanno uniti la metaformina x il diabete e una cura x depressione. Volevo sapere se gli orari dati x le compresse x cuore vanno bene o sono troppo ravvicinati? Poi se l'adalatcromo va preso con quali valori misurati? Es. oggi la pressione era 154 max 79 min e 54 battiti cardiaci. Non lo data xke ho ritenuto bassi i battiti. Potete aiutarmi e darmi una dritta in merito? Grz

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Per darle una risposta sarebbe opportuna una verifica dell'efficacia della terapia osservata con un Holter pressorio delle 24h, meglio se eseguito durante la stagione invernale ormai prossima.
Saluti cordiali