Utente 315XXX
Buongiorno, sono preoccupata perché da ieri sera ho una gran secchezza delle fauci e sete, premetto che è da un mese e mezzo che sono a casa con iniziali problemi intestinali, con febbre bassa e successivamente problemi persistenti tutti i giorni di forti nausee, gli esami del sangue vanno bene a parte la bilirubina diretta leggermente più alta... Ho avuto problemi digestivi e vertigini, queste ultime regredite dopo un mese spontaneamente. Nell'intestino mi é stata vista candida albicans e stafilococco (poche e alcune colonie). Cosa posso avere? Devo andare in pronto soccorso? Ho anche una leggera nausea... Continuo a bere acqua ma non sento sollievo alla secchezza di gola bocca e sete...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
il ricorso al PS non ha alcun utilità nel suo caso. Attenda una visita da parte del medico curante che dovrà dcidere la terapia ed eventuali accertamenti. Per ora un leggero ansiolitco potrebbe aiutare. Non c'è motivo ,in base ai sintomi, di allarmarsi.
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta immediata! Domani o martedi dovrei essere ricoverata all'Humanitas a Milano per accertamenti sulla mia salute dato che come le ho scrittoio problemi da inizio agosto... Questa secchezza alle fauci persistente non può essere diabete o sindrome di sjogren ? Sono pericolose? Sto facendo iniezioni da 10 giorni di Tad 600 e di eparogriseovit, possono essere queste iniezioni a provocare la sete e secchezz della gola ma soprattutto sensazione di lingua asciutta? Non ho febbre ma solo continua nausea e urino tanto.