Utente 320XXX
Salve dott. Spina..mi chiamo Alberto Saraceno e ho 19 anni..da oltr 6 mesi ho un fastidio nella fossa iliaca destra..un dolore che si muove..e troppo lo definisco dolore in quanto sia un fastidio dato molto dalla mia ipocondria..ho letto che è un bravo dottore e vorrei un parere..dopo 20 visite da svariati dottori compreso il mio di famiglia che tutti visitandomi escludono l'appendicite, a maggio feci un ecografia che risulto negativa..tutto perfetto reni compresi..molti posturologi mi dicono che sono storto come un punto interrogativo e che questo fastidio è dato dalla schiena..quindi dall'ileopsoas
Io sono molto ansioso e mi faccio condizionare da quello che leggo su internet..però riconosco che in tutto questo tempo il fastidio è sempre uguale..a volte prende la parte destra del pene e a volte il testicolo destro.
Aspetto risposte..grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La ringrazio per la fiducia e per le belle parole nei miei confronti, ma ho paura che la competenza del suo caso esuli dall'ambito chirurgico. Potrei al limite dire la mia soltanto in merito a questa ventilata appendicopatia, ma poiché non uno ma addirittura 20 Colleghi che l'hanno visitata hanno escluso qualsiasi coinvolgimento di quest'organo credo proprio che sarà il caso di crederci! Detto questo le consiglierei dunque di lasciar stare i posturologi (che non essendo Medici non hanno possibilità di porre una diagnosi) e di sentire invece il parere di un Medico Specialista in Ortopedia oppure in Fisiatria.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2013
La ringrazio per la risposta..il fatto è che per quanto possa crederci il fastidio viene spesso allegato ai miei mal di pancia quotidiani..in quanto siano nel mio metabolismo
Per appendicopatia comunque sia siamo sugli oltre i 6 mesi e che non sia ancora diventata appendicite mi incoraggia a pensare che non c'entra nulla..se premo sulla zona non mi fa ne male ne alla pressione ne al rilascio..ogni tanto mi da fastidio a sinistra se premo a destra..ho il bacino inclinato a sinistra visibile a occhio..mi dia l'ultimo suggerimento e poi non le scriverò più..grazie
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
L'appendicite acuta non risente del tempo trascorso a pensare che possa essere un'appendicopatia: si può presentare in maniera drammatica in chi non ha mai avuto nessun episodio pregresso, come del resto in chi si lamenta da anni. Quindi il fatto che lei ha questi mal di pancia da sei mesi purtroppo non vuol dire proprio nulla...
Come le ripeto mi fido di più dei Medici che hanno escluso questa patologia piuttosto che dei possibili discorsi legati a probabilità e percentuali.
Cordiali saluti
[#4] dopo  


dal 2013
la ringrazio del suo tempo..saluti
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti