Utente 320XXX
Buongiorno,
ho 20 anni e ho un problema che non riesco a dire alla mia famiglia per farmi aiutare anche perchè poi bisognerebbe rivolgersi al medico di famiglia che è anche un amica di famiglia e il tutto mi provoca un notevole imbarazzo.
La questione è che non riesco ad avere un rapporto normale con la mia ragazza. Premetto che non ho mai fatto sesso ma ieri lei ha iniziato a toccarmi e sono bastate due e dico due toccate che sono venuto. Non mi stava masturbando, mi ha semplicemente toccato passando la mano sul pene accarezzandolo.
So che senza visita è difficile ma mi potete consigliare una pomata o qualsiasi cosa per provare come va? tutto purchè nn serva la richiesta del medico sennò è tutto un cavolo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utenete il ruolo di questo forum non fare prescrizioni senza una visita, che ci sarebbe impossibile nonchè eticamente scorretto.
la sioluzione è una visita andrologica. siciramente è da duire che questio episodi specie nei primi rapporti possono essere normali, legati soprattutto all ipereccitazione del momento
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
capisco che non sia eticamente corretto fare prescrizioni tramite forum ma magari ci sono creme o cose che possono essere facilmente acquistabili senza prescrizione e che possono fare al caso mio, non so, creme leggermente anestetizzanti ad esempio.
capisco che la visita andrologica sia la cosa migliore da fare ma, come ho scritto, dovrei farmi fare la richiesta dal mio medico di base che per mia sfortuna è un amica di famiglia da anni e questo mi crea troppa vergogna.
Sono contento che questi episodi possano capitare alle prime esperienze, questo mi rassicura. C'è qualche consiglio utile per cercare di superarli?