Utente 706XXX
Volevo un informazione approfondita. Un pò di tempo fa mi è uscita una pallina dura all'estremità del dito vicino all'unghia, questa è cresciuta e la settimana scorsa sono andata dal chirurgo a farla togliere visto che dicevano che era una cisti. Dopo averla analizzata hanno riscontrato che era un tumore. Il dottore che me l'ha tolta ha detto che sarei dovuta andare dall'oncologo per un controllo, ma dopo ho parlato con il primario amico di famiglia e mi ha detto che non c'era bisogno, visto che il tumore era stato tolto e che le cellule non si estendono, al massimo si può riformare la pallina sul dito. Vorrei sapere se posso fidarmi, o devo preoccuparmi. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ci scriva almeno l'esame istologico del materiale asportato per avere una risposta approfondita.
[#2] dopo  
Utente 706XXX

Iscritto dal 2008
Egregio Dottore,
mi scusi per il ritardo nel risponderla.
Sul mio esame istiologico c'è scritto questo:

CAMPIONE IN ESAME:

Cute, biopsia escissionale


INFORMAZIONE DEL CAMPIONE:

Neoformazione 2° dito mano dx

DESCRIZIONE MACROSCOPICA:

Due Frammenti irregolari


DIAGNOSI:

Quadro morfologico compatibile con un tumore a cellule giganti della guaina dei tendini

Questo è tutto quello che c'è scritto sulle analisi.