Utente 197XXX
Gentilissimo Dottore sono una signora di 37 anni da circa due anni e mezzo tengo linfonodi gonfi al collo sotto il mento sopratutto il sinistro e' gonfio(19mm 2cm) a volte si sgonfiano ma il sinistro, anche se si sgonfia(minimo che e' arrivato 14 mm) toccando si sente a differenza del destro che si sente un po' meno....fatto analisi del sangue piu' volte tutto negativo tranne la ferritina valore 3 bassina...ecografia in un anno 3 volte linfonodi reattivi...soffro di raucedine per noduli alle corde vocali da 6 mesi...per quanto riguarda i linfonodi posso stare tranquilla?oppure devo fare altro...come mai il sinistro e' sempre gonfio?grazie
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La maggior parte delle volte si tratta di linfoadenopatie reattive aspecifiche. Gli esami riportati mi sembrano confermare tale orientamento. Una visita presso uno specialista otorinolaringoiatra potrebbe chiarire definitivamente il quadro clinico e tranquillizzarla sulla natura benigna del disturbo. Cordiali saluti.