Utente 321XXX
Buonasera, sono una ragazza di 26 anni e da 4 credo, ho notato il comparire di un neo sotto la pianta del piede dx, proprio in posizione centrale.
Inizialmente non vi ho dato molto conto,in una visita dermatologica nel 2010 mi dissero che molto probabilmente era benigno, ma mi segnarono comunque l'asportazione e il relativo esame istologico. Per motivi personali non eseguii la rimozione e così ho dimenticato di farlo. Negli ultimi mesi ho riscontrato un aumento progressivo delle dimensioni (misura circa 4mm), bordi un pochino frastagliati, un colore molto scuro, al tatto leggermente rialzato come un bottoncino. Stasera sovrappensiero ho tolto via come uno strato di pelle e il neo ora appare leggermente più chiaro. Arrivo al dunque: può essere maligno? mi consigliate una nuova visita dermatologica? io vorrei togliere il neo e levarmi definitivamente il pensiero... Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
data la giovane età è normale che un nevo plantare possa essersi modificato negli anni senza che ciò rappresenti per forza un sintomo di malignità.
Tuttavia è assolutamente raccomandata una visita dermatologica effettuata con l'ausilio del dermatoscopio: i nevi plantari hanno infatti caratteristiche tali da poter essere interpretati in modo preciso solo mediante questo strumento.
Cordiali saluti