Utente 293XXX
Egregi Dottori,
mi sono sottoposto a test hiv (risultato negativo) a seguito di rapporto a rischio non appena decorso il periodo finestra; alcuni giorni dopo però mi è stata riscontrata una leggera forma di herpes zoster. La mia domanda è la seguente: è possibile che il cosiddetto Fuoco di Sant'Antonio, contratto comunemente a seguito di abbassamento delle difese immunitarie, abbia anche causato la tardiva formazione degli anticorpi hiv invalidando in tal modo il test?
Ringrazio anticipatamente per la risposta.
Roberto
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No non e possibile. La sierologia si positivizza a prescindere!
Per ulteriori info può leggere nel sito personale www.hivaids.it o in www.medicitalia.it