Utente 147XXX
Gentili dottori,

Sempre più spesso, dopo aver avuto un rapporto con una donna mi capita di vedere degli arrossamenti nella parte sottostante il glande, nella pelle che lo ricopre.
Dopo uno o due giorni si formano delle "piaghe" che solo dopo 4 o 5 giorni di gentalin vanno via...ma puntualmente si ripropongono col rapporto successivo.
Ho avuto dei rapporti occasionali ma col preservativo e anche i quei casi stessa cosa.
In passato ho avuto rapporti senza condom ma erano storie durature di cui mi fidavo e ugualmente stessi sintomi (pensavo fossi allergico ai preservativi)
Può essere il famigerato papilloma? o sono semplicemente ipersensibile?
Potrei fare qualche test senza andare da uno specialista? mi vergogno da morire!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentmo utente

dal suo racconto sembrerebbe trattarsi di una infiammazione/infezione del prepuzio che andrebbe valutata direttamente dallo specialista per proporle una terapia mirata oppure in alternativa di farle eseguire dei tamponi per l'identificazione del germe interessato.

un cordiale saluto