Utente 323XXX
Buongiorno,
oggi ho aperto un vasetto di salsa di pomodoro preparato da mio papà circa un anno fa, ho fatto bollire il contenuto ed ho condito la pasta. Nel mangiarla io e mio marito ci siamo accorti che aveva un sapore strano e l'odore era quello del miele, quindi abbiamo buttato tutto ma ormai ne avevamo già mangiato un po'. Il vasetto era integro e nell'aprirlo ha fatto il classico "clac" che fa quando è sotto-vuoto, inoltre la salsa alla vista non sembrava avere nulla di alterato. Mi scusi ma sono un po' in ansia perchè ha assaggiato qualche pennetta anche il mio bimbo di 16 mesi.
Grazie e attendo una Vs. risposta.
Mariangela
[#1] dopo  
Dr. Luigi Stella
32% attività
4% attualità
16% socialità
PADERNO DUGNANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Buonasera,
la tossina botulinica è inattivata dalla bollitura.
Se presente nel sugo e questo è stato bollito non dovrebbero esserci problemi.
Tuttavia è bene porre attenzione alla eventuale comparsa di sintomi come visione sdoppiata, astenia (mancanza di forze) e vomito.
Il consiglio è quindi di avvisare il vostro Medico del sospetto di aver ingerito cibo contaminato e ritornare da lui alla comparsa di qualsiasi sintomo insolito (la salsa potrebbe aver contenuto anche altri inquinanti).

Cordiali saluti