Utente 323XXX
Salve.sono una donna di 34 anni.a luglio ho avuto una seri di tachicardie che a detta del mio medico causate da eccessivo fumo di sigarette e caffe. Durante un episodio mi sono anche recata al PS ma ormai passata la tachicardia non hanno riscontrato nulla.da quei giorni un po in me e rimasta l ansia anche perche ho smesso di fumare e bere caffe.poi si sono aggiunte le extrasistole che fino a quel giorno non sapevo nemmeno cosa fossero.cosi la mia ansia e iniziata ad aumentare e ho fatto una visita cardiologica. Ecografia nella norma e ECG holter 24 con seguente esito :battiti 113960 fc media 79 batt. Al min min 51 max 122 .
Eventi ventricolari : 212 veb ctp 0 tv 0 big 0 trig 5
Eventi sopraventricolari : 7 sveb svs0 tsv 0 pau 0 bra 62.insomma detto dal cardiologo tutto ok
anche se in me rimane la agitazione cerco di accettare queste extrasistole.Due settimane fa pero mi accade che nel bel mezzo della notte mi sveglio e agitatissima mi parte il batticuore e quasi pwrdo i sensi se non per l aiuto del mio compagno che mi fa bere e mi riprendo.da quella notte non vivo piu.tutti compreso il cardiologo continuano a dirmi che sono attacchi d
i panico.cosi mi danno xanax.io pero ho letto che gli attacchi di panico non portano svenimento poixhe non abbassano la pressione ma la alzano.io sono sicura che ero in fase di sincope poiche ero bianca come uno straccio e poi quando mi sono ripresa ho fatto un sacco di pipi.inoltre le extrasisrile mi sembrano aumentate.voi cosa ne pensate ?aiutooo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi signora, a 34 anni non si scrive aiutooo come una ragazzina.
Quello chemlei ha descritto, proprio a causa della poliuria, è stato un episodio di tachicardia parossistica sopraventricolare o di fibrillazione atriale.
L holter che lei ha eseguito è effettivamente negativo, ma eventualemnte ne ripeta un altro oppure parli con il cardiologo che le fornisca un piccolo registartore ECG che si aziona solo in caso di palpitazioni; in quel caso potremmo comprendere con precisione il disturbo aritmica che la infastidisce
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore le ho scitto aiuto in quel modo solo per enfatizzare il fatto che sono disperata poiche nessuno fino ad ora compreso il cardiologo che ho sentiri oggi per telefono mi ha detto che si pitrebbe trattare di tachicardia.hanno tutti ,e questo fin daoollo inizuo spinto sul fattore di attacchi di ansia o panico.cosi forse ora iniziano a venirmi sul serio.non penso ad altro che a questo trascurqndo purtruppi anche i miei due bimbi piccoli.cosa dwvo fare ? Cambiate dottore?oltretutro domani ho una visita dallo psicologo.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Come le ho scritto nel post precedente lei potrebbe aver presentato un episodio di tachicardia parossistica sopraventricolare e quindi è importante che lei prosegua nelle indagini cardiologiche
Arrivedrci
[#4] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore per l' attenzione mostrata al mio caso.
Ora cercherò di contattare un nuovo specialista in cardiologia nella mia città poichè
sono stanca di dottori che continuano a dirmi che non ho nulla di preoccupante ( compreso il mio medico curante) e che le tachicardie vanno e vengono per vari motivi.
Le porgo un ultima domanda. La tachicardia parossistica sopraventricolare è pericolosa ? Aggiungo anche che ho il rene destro grinzo che ormai lavora solo al 5%,mentre il sinistro lavora in modo compensatorio al 95%.
Grazie
di nuovo
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No gli episodi di TPSV non sono pericolosi ma se diagnosticati vanno curati bene.
Arrivederci.
[#6] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore per il suo interessamento.
Non si immagina neanche quanto mi sia rassicurante la sua tempestiva risposta.
Di nuovo
cordiali saluti.