Utente 311XXX
Buonasera, dopo aver letto ogni tipo di parere su internet volevo capire quale fosse il periodo minimo, non consigliato, per riprendere ad avere rapporti sessuali.
Sono stato operato mediante legatura e sezione della vena spermatica, bilateralmente. Il chirurgo mi ha consigliato di lasciar passare tre settimane, non per questioni di cicatrizzazione o dolore, bensì per il pericolo di infezioni varie. Quali sono queste infezioni? Che percentuale di rischio di contrarle c'è? Il rischio è legato alla quantità di eiaculazioni?
Grazie in anticipo ma purtroppo il chirurgo non mi ha chiarito molto bene la situazione.
Saluti, Andrea

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

non ci sono rischi di sorta, se non usare attenzione per evitare di sentire dolore da pressione sulle ferite.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio, ma quindi come mai mi è stato detto che c'è il rischio di infezione? Scusi se insistito su questo punto, qual'è il motivo per cui dirmi una cosa di questo tipo?
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

penso che la domanda la debba rivolgere al suo operatore e comunque le ripeto che non ci sono rischi di infezione.

Ancora cordialità