Utente 293XXX
salve vorrei chiedere un informazione
ho ripreso le attivita dopo tre anni di stop
oratico piscina tre volte a settimana e corsa altre tre volte
inizio settembre ho eseguito ecg sotto sforzo ed ecocardio tutto negativo tranne un lievissimo rigurgito mitralico che secondo il cardiologo non e rilevante ha detto che potevo addirittura giocare in serie a
e vero ???????????????
durante la corsa ,respirando profodamento a bocca aperta avverso un lieve dolore toracico e di skiena potrebbe dipendere dal cuore o dai polmoni ?????????
devo eseguire altri esami????
spero in risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Francesco Vetta
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Confermo quello che dice il Collega cardiologo suo Curante. Un modesto rigurgito mitralico è presente diffusamente nei soggetti sani e se isolato, non pone limitazione o rischio alcuno. Il dolore che lei riferisce sembra più di origine parietale toracico che altro. Se dovesse persistere si faccia valutare dal Medico di medicina generale per eventuali approfondimenti
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Dottire frazie milke oer la risposta
Allora snche io credo sis oarietake pure perche avviebe soko se distendo mokto la gabbia toracica e non e dokoroso moktissimo
E avviene durante ik respiro se vogkio farko io al massimo dekla forza.

Vorrei dirle
Ma quindi ho un rigurgito senzs prokassi e senzs nulla visto che nell ecocardio nn c e scritto nulla? ??

Per cio che ho capito e una cosa fisiokogica e visibike grazie alla potebza dei n acchinari.
Ma nell anatomua valvokare nella descrizione nn c e scritto nulla
Solo in eco dopker c e scritto lieve rigurgito mitralico.

Poi ecg da sforzo ok
Hokter cardiaco ok

Grazie
[#3] dopo  
Prof. Francesco Vetta
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Non posso che ribadirle l'assoluta assenza di motivi di preoccupazione per un quadro ecodoppler come quello da lei descritto
Buona serata
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
dottore grazie mille
ma mica devo eseguire la profilassi anti endocardite???

ma quindi nn ho un prolasso o altro???
solo un lieve rigurgito che come ha detto i medico visibie grz ai moderini macchinari????

grazie e scusi il disturbo
[#5] dopo  
Prof. Francesco Vetta
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Scusi ma come crede che io possa quantificare o specificare l'entità della sua insufficienza mitralica se non sulla base di quanto mi dice lei. Se il Collega le ha detto che si tratta di un rigurgito minimo non deve fare nulla. Eviti che la sua ansia genere mostri dal nulla..non c'è alcun motivo.
Con questa risposta, che non può che essere conclusiva al riguardo, la saluto
[#6] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Se posso un ultima cosa
E vero che il rigurgito lieve nn degenera e nn peggiora mai in moderato e severo???
Così ho letto e mi è stato detto

Grazie mille dottore la saluto nella speranza che mi possa concedere un ultima risposta

Grazie ancora e cordialissimi saluti

[#7] dopo  
Prof. Francesco Vetta
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
L'entità dell'insufficienza mitralica può, nel corso degli anni, accentuarsi in funzione di patologie cardiovascolari quale ad esempio l' ipertensione arteriosa, che, quantunque diffusa, soprattutto nei soggetti anziani,nella maggior parte dei casi risulta trattata in modo insoddisfacente, potendo esitare in insufficienza cardiaca e accentuazione di valvulopatie già presenti
[#8] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Quindi possiamo dire che questo lieve rigurgito comunque nn e del tutto privo di rischi???

Io ho sempre eseguito degli ecocardio e solo nell ultimo anno mi hanno detto questo lievissimo rigurgito.

La cosa bella che il dottore alla fine dell eco mi disse stai bene stai bene vai a giocare a calcio vaaaaai.

Poi scesi dallo studio lessi l eco e vidi questo LIEVE RIGURGITO.

poi ne ho fatto un altro a settembre e il dottore ha detto ce nn e nulla e che nn peggiora.

Ora quindi mi devo aspettare un peggioramento nel corso degli anni???

Ultime domande:

Sono più a rischio endocardite???
Può peggiorare negli anni??
Questo lieve rigurgito può causare arresto cardiaco o aumento delle camere cardiache???

Dottore le chiedo scusa il disturbo e le garantisco che dopo questo messaggio nn la disturberò più.

Grazie mille

[#9] dopo  
Prof. Francesco Vetta
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
La sua ansia la porta ad una cattiva interpretazione delle risposte date, tanto da rinnovarle continuativamente. Se avrà la cortesia di rileggerle con calma troverà le risposte. Per concludere lei da un punto di vista cardiologico, sulla base dei referti da lei descritti, è assolutamente sano e, ripeto, non rischia nulla. Ha lo stesso rischio di qualsiasi persona sana. Piuttosto mi sembra troppo accentuato il suo stato d'ansia. Valuti con il suo medico curante una visita specialistica in tal senso
[#10] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore sia per la risposta che per il consiglio dato.
Le auguro buon lavoro e una buonissima giornata

Cordiali saluti