Utente 324XXX
Buongiorno,
per scoprire se il mio è un problema organico o psicologico,
il medico mi ha prescritto il farmaco Levitra da assumere un ora prima del rapporto,combinato
alla crema anestetica Emla 20 minuti prima del rapporto.
Dopo una decina di rapporti potrò vedere se effettivamente l eiaculazione ritarda.
Volevo chiedere se l effetto del farmaco e della pomata dura per alcune ore,in modo da permettermi di avere più rapporti in un giorno,(quindi avere più rapporti in quei quattro giorni che assumo una pillola di Levitra potendo mettere anche emla una sola volta al giorno)in modo da non dover ricompare il blister,o è meglio avere un rapporto al giorno?Posso inoltre alternare giornate in cui faccio utilizzo dei farmaci a giorni in cui ho rapporti senza la cura ,oppure è megio che siano utilizzati con continuità?Grazie mille dei chiarimenti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la diagnosi differenziale fra problema fissico o psicologico si fa sulla base della visita e non della risposta a farmaci sintomatici che comunque curano il sintomo e quindi mascherano la causa. Detto questo la combinazione farmacologica di cui parla mi pare sia frutto della esperienza del collega, esistendo in letteratura pochi o nulli accenni a tale combinazione. Gli mandi una e.mail con questi quesiti.
[#2] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dell' interessamento,
purtroppo la mia ignoranza in materia non mi permette altro che affidarmi alle prescrizioni mediche.
Secondo il parere del mio medico con questa combinazione se fossi migliorato sarebbe stato un problema organico e quindi dovrei fare ulteriori accertamenti,se non trovo alcun giovamento il problema è psicologico.
In ogni caso mi potrebbe dire quanto dura l effetto di Levitra e quello di emla,
in modo da sapere se posso avere più rapporti contando ancora sull effetto dei farmaci.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Credo di non concordare granchè col collega. Gli ansiosi sono più sensibili anche sulla pelle. Ma non è questione di pelle, ma di ansia. Penserei a sentire altra campana. L' effetto dura una oretta o giù di là.