Utente 202XXX
Buongiorno,
avrei bisogno di avere un consiglio da parte vostra. A seguito di un forte mal di stomaco, di cui soffro spesso, sono andata al pronto soccorso dove mi hanno fatto un'ecografia all'addome dalla quale si evince quanto segue:

"Ecografia addome completo.
Fegato nei limiti morfo-volumetrici ed ecostrutturali; vie biliari non dilatate. Colecisti normodistesa, senza calcoli endoluminali.
Pancreas di normali dimensioni e struttura. Non dilatato il dotto di Wirsung.
Milza con ecostruttura omogenea e diametri conservati.
Reni in sede, di normali dimensioni e morfologia, con spessore parenchimale conservato; al terzo inferiore del rene destro si apprezza formazione nodulare iperecogena (diametro di 17mm), con parziale sviluppo esofitico, compatibile in primis con angiomiolipoma; necessario approfondimento diagnostico mediante TC addome completo. Non idronefrosi nè echi riferibili a calcoli.
Aorta di calibro regolare.
Vescica poco distesa, non valutabile.
Non versamento libero in addome."

Mi hanno quindi consigliato di fare una tac all'addome con contrasto dicendomi che non è niente di preoccupante ed urgente ma di farla per sospetto lipoma dietro al rene dx. Il mio problema è che sto cercando di avere il mio primo bimbo e siccome ne ho già persi due non so quanto sia necessaria questa tac, soprattutto perchè poi devo sospendere la ricerca del bambino mi hanno detto almeno per 4 mesi. Ho 32 anni e due aborti alle spalle, sinceramente non vorrei peggiorare la ricerca e l'esito della prossima gravidanza per questa tac.
Dall'esito dell'esame che vi ho riportato necessita proprio fare questa tac secondo voi o posso continuare a ricercare il bimbo e farla poi dopo il parto?
Grazie, buona giornata.
[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
la descrizione ecografica corrisponde ad un angiomiolipoma, ma dobbiamo giocoforza portare a termine la diagnostica, anche per una sua serenità.
Auguri per tutto
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,
La ringrazio per la celere risposta, scusi l'ignoranza, ma cosa sarebbe questo angiomiolipoma? E' preoccupante?
Dopo la tac posso ricercare un bibmo o devo aspettare?
Grazie per tutto.