Utente 316XXX
Gentile dottore
Sono un ragazzo di 21 anni e un paio di mesi fa mi accorsi di un brufolo interno sul petto ( cosi sembrava ) andai a schiacciarlo ma non ci riuscii,cosi mi accorsi che non era un brufolo ma era una di quelle ghiandole che abbiamo sotto le ascelle. Ingenuamente continuai a stuzzicarla fino ad infiammarla,mi rimase infiammata e dolente per una settimana poi la ghiandola si gonfio LEGGERMENTE ma forse rimase dello stesso diametro insomma se anche si fosse gonfiata non mi resi neanche conto ( per farle capire quanto poco fosse cambiato il suo volume )
E adesso le chiedo gentilmente se mi potrebbe dire di che cosa si tratta? o pure se mi devo accorgere o preoccupare di qualche suo cambiamento futuro ?
P.S questa ghiandola che io ricordi c'e sempre stata o pure e comparsa 4/ 5 anni fa, e aggiungo che ne ho di altre sempre nella stessa zona non molte, tipo 2/3 sempre in petto.

GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la formazione che descrive, per quanto interpretabile a distanza, potrebbe essere una cisti sebacea o un lipoma.
E' indispensabile in ogni caso una valutazione dal vivo.
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Grazie della risposta
Quindi lei ritiene che dovrei consultare un medico ? Potrebbe essere qualcosa di pericoloso ?
Dottore questa ghiandola identica a quelle che abbiamo sotto le ascelle.

Grazie