Utente 327XXX
Buongiorno, vorrei avere un consulto su un problema che ho da 2 settimane circa. Ho un fastidio persistente tipo peso sopra il seno sinistro, a volte accompagnato da senso di vertigini, e vorrei sapere se puo' essere riconducibile a qualcosa di cardiaco. Sono ipertesa in terapia con 1/4 di tenormin 100 e un anno fa ho avuto un episodio di tachicardia parossistica, in seguito al quale ho fatto ECG 24 ore risultato normale. Da un mese a questa parte ho iniziato ad avere problemi di coliche intestinali e di digestione con inappetenza, ed il mio medico mi ha prescritto l'esame del sangue per escludere la celiachia. Inoltre ho a volte formicolio alla mano e piede sinistri ed un formicolio alla base sinistra del collo.

Grazie

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le probabilità che i disturbi lamentati siano cardiaci sono remote. Ciononostante e per tranquillità può fare un ECG duranti i sintomi.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2013
Grazie, e visto il quadro generico attribuirebbe i disturbi ad altro o solo ad ansia?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente mi limito ad esprimere pareri che riguardano la mia branca d'interesse, ossia la cardiologia.
Cordialità