Utente 320XXX
salve Dottori,grazie per il servizio che offrite.volevo farvi delle domande.
1-volevo sapere quale esame e' indispensabile per avere una diagnosi CERTA di IPP in quanto a seguito di un trauma ricevuto ho fatto varie visite dove non si capisce bene se ho una IPP oppure una fibrosi oppure un ispessimento oppure una cicatrice dovuta al trauma in questione.un ecografia dinamica stabilisce al 100 per 100 una IPP?
2-un Andrologo dice che non e' IPP perche' non ho placche alla palpazione,e un leggero incurvamento che ho sempre avuto un po' accentuato dal colpo,ma io subito dopo aver avuto il trauma ho fatto fisioterapia(20 giorni dopo) e magari la placca non si e' formata per questo motivo.puo' essere?
3-a distanza di mesi ho un nodulino nella zona dove ho avuto la contusione e ancora dolore.questo nodulino poi si nota molto se rimango in piedi mentre da sdraiato dove ho il nodulino si nota un certo ispessimento.perche'?
4- il mio Andrologo mi ha dato una cura per due mesi quando invece leggo che bisogna monitorare la situazione almeno per sei.e' normale?
5-se ho dolori da altre parti ad esempio una tonsillite oppure classica influenza ecc il dolore al pene aumenta e' normale?
6-ultima domanda,ma questa so che e' difficile per via telematica,ma giusto per aver un idea,questa lesione quanto ci puo' mettere a stabilizzarsi e quindi smettere di far male?
grazie mille per i commenti e risposte.cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
ben comprende che nessun consulto telematico potrà mai fornirle le risposte che lei giustamente richiede. La persona più idonea a darle queste indicazioni è l'andrologo che lei ha consultato. Il collega ha a disposizione tutti gli elementi (visita clinica ed esito degli esami strumentali) per essere più preciso e completo. Il consiglio è quindi di rivolgersi a lui ed esporgli tutte le sue corrette considerazioni.
Cordiali saluti