Utente 328XXX
Salve, 4 giorni fa ho subito un intervento di sutura dei tendini estensori del primo dito. Uno era completamente lacerato, l'altro danneggiato. Il dito è tenuto in iperestensione con un filo di K. Quello che volevo chiedere è: in questi giorni ho fatto molti movimenti con l'altro braccio e sono stato in piedi o seduto perchè non voglio sentirmi un impedito, peró a volte mi faceva male l'altro braccio e il dito (che non uso per nessun motivo), era come se lo sentissi tutto in fiamme. Sono molto preoccupato, non vorrei aver causato danni ai tendini, o aver staccato i punti applicati ad essi in qualche modo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

bisogna escludere una infezione della ferita o, peggio ancora, dell'osso (il filo di K è inserito nell'osso).

Misuri la temperatura corporea e si faccia vedere dallo specialista, che deciderà se iniziare o meno una terapia antibiotica.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta Dottore. Seguo già una terapia antibiotica e anti infiammatoria che durerà 1 settimana. La domanda, forse non mi sono fatto capire bene, è se questi sforzi che faccio, i quali sollecitano il braccio della mano coinvolta, e mi fanno sentire i tendini di quest'ultimo in fiamme dopo molto tempo che ad esempio sto in piedi o scrivo seduto al computer, insomma vorrei scartare l'ipotesi o probabilità che la sutura interna del tendine, sollecitando la parte di tendine che continua nel braccio (che ripeto io non muovo o uso, ma facendo sforzi che per una persona sana sarebbero normali ne risente, credo per le vibrazioni o non so) possa danneggiarsi perchè magari tira la parte del dito e quindi che possa allentare o staccare i punti. Qualora vi sia questa possibilità, con che esame potrei controllare la situazione? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
No, i movimenti del braccio non sollecitano le suture tendinee (del resto, l'articolazione è bloccata dal filo di K).