Utente 329XXX
Gentili dottori, ho 24 anni e da tempo avverto un generale calo del desiderio sessuale. Ho riscontrato la presenza di grumi solidi paglierini nello sperma;la quasi totale assenza di spontanee erezioni nell'arco della giornata; piena erezione, tuttavia, raggiunta con la masturbazione. Segnalo cuvatura dorsale che con riposizionamento forzato (senza dolore associato) non supera i 30°. In ultimo ho riscontrato la possibile presenza di vena dilatata o, in ogni caso, piccola "dilatazione" a livello scrotale sinistro. Sono alto circa 183 cm, peso tra i 62 e 65 kg. Chiedo consiglio, possibile patologia e indicazione buon adrologo in prov. di residenza. Grazie

p.s. Qualche anno fa (fine 2010), ho effettuato i seguenti esami ematici :
fsh 3 mlU/mL
lh 7 mlU/mL
prl 151 ulU/mL
e2 127 pmol/L
testosterone 28,62 nmol/L
tsh 1,89 uIU/mL

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

la cosa migliore è confrontarsi con lo specialista per valutare sia l'incurvamento che la "dilatazione" a livello scrotale e quindi può consultare l'elenco degli specialisti riferiti alla sua zona.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  


dal 2014
Grazie per l'immediata risposta, ma, rispetto ai "sintomi" evidenziati c'è una connessione alla curvatura o ad una possibile varicocele?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

non capisco di quale connessione parla e comunque la curvatura non incide né sui grumi dello sperma che sono fisiologici né sulle sue erezioni spontanee e inoltre la sua "dilatazione" scrotale non ci dice nulla di più. Si confronti con lo specialista e se poi lo desiderasse ci faccia sapere.

Ancora cordialità