Utente 329XXX
Buon giorno,

quasi tre settimane fa sono stato operato di fundoplicatio secondo la tecnica di Nissen in modalità laparoscopica a causa di NERD.

Attualmente mangio di tutto e riesco anche ad avere delle eruttazioni.
Ieri a pranzo, non riuscendo a capire se lo stomaco fosse sazio, ho ingerito troppo cibo avvertendo poi una sensazione di pesante gonfiore allo stomaco. Ho continuato poi tutta la giornata ad avere delle eruttazioni.

Adesso mi stavo domandando se riempendo così tanto lo stomaco e con le continue eruttazioni non ho per caso deteriorato la valvola creata ad doc magari sfaldando qualche punto.

In oltre quali possono essere le cause per il disfacimento della valvola o lo scivolamento della plastica nel tocare? Sono solo riconducibili ad errore chirurgico?

Grazie mille.
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente deve evitare di mangiare molto, ma questo glielo indica il buon senso ancor di più se ha subito l'intervento di cui parla. E' ovvio che mangiare esageratamente crea una dilatazione dello stomaco che può inficiare tutto il lavoro che l'è stato fatto, danneggiando la plastica. L'errore chirurgico è possibile in tutti gli interventi, ma l'insuccesso per il suo intervento non è riconducibile solo a questo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille. Buon pomeriggio.
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri.