Utente 273XXX
Buonasera,
nel 2009 sono stato sottoposto ad una plastica antireflusso con il metodo fundoplicatio secondo Nissen-Rossetti. Avevo una leggera ernia iatale (circa 1 cm) con cardias beante. Adesso sto molto bene. Vorrei sapere se posso fare attività fisica che comporti sforzi addominali come per esempio la palestra. Ho trovato pareri discordanti sull'argomento.

Grazie
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Certo,perchè no?
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Dopo tanti anni non c'è alcun problema.. (i limiti sono nei primi mesi).

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#3] dopo  
Utente 273XXX

Avevo avuto indicazioni che gli sforzi addominali potrebbero avere come conseguenza la risalita dell'ernia iatale. Comunque vi ringrazio molto per le vostre risposte, anche perchè soffro un po' di cifosi e il fisioterapista mi ha detto che dovrò fare ginnastica correttiva includendo una buona dose di addominali.

[#4] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Una plastica antireflusso ben funzionante non dovrebbe terre gli sforzi addominali. Ovviamente non mi metterei a fare il sollevamento pesi...


Saluti

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it