Utente 257XXX
Salve,
alla mia bambina di 2 mesi e 10 giorni, da una ventina di giorni a questa parte è stato sostituito il latte "aptamil", con il latte di soia, perchè presentava diversi problemi con la digestione, vomitava spesso, anche dopo diverse ore dal pasto,e aveva un reflusso gastroesofageo molto pronunciato.
Il problema è che nonostante tutte le difficoltà, cresceva benissimo, anche 300 grammi alla settimana, adesso da quando il latte è stato sostituito ha avuto un brusco rallentamento della crescita, tanto che in 10 giorni è cresciuta 50g. scarsi!e tranne il fatto che vomita molto meno,(forse perchè aggiungo crema di riso al pasto) il resto dei problemi sono rimasti, in più non riesce a fare più di 5 pasti al giorno e in media prende 100g di latte.
Cosa devo fare?conviene tornare al latte a base lattosio?non so più come comportarmi!
grazie per la disponibilità
buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gentile mamma,
se i segni erano sospetti per reflusso gastro esofageo, allora il latte di soia non è la soluzione.
discuta con il pediatra la possibilità di riprovare a reintrodurre il latte di formula prima utilizzato.
e solo nel caso in cui si ripresentassero i sintomi approfondirei
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 257XXX

Grazie ancora per la disponibilità e i preziosi consigli!
Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Stia bene
Saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)