Utente 720XXX
Salve, il mio fidanzato, 30 anni, si è accorto da circa 2 mesi di una macchiolina rossa sul glande, che da circa 1 settimana si è però rigonfiata e lui sente come se si fosse formata una specie di ciste, (diametro poco meno di 1 cm)
Non gli provoca dolore neanche durante i rapporti.
Premetto che usiamo da pochi mesi il preservativo( non sempre) e che io ho una ectopia della cervice, a volte sanguinante, confermata durante una recente visita ginecologica.
Sono abbastanza preoccupata, di cosa potrebbe trattarsi?
Aggiungo, per completezza del quadro clinico, che la scorsa settimana gli è stata riscontrata un ulcera intestinale e ernia iatale, con probabile presenza di batterio H.pylori
Naturalmente dovrà recarsi dal medico curante nei prossimi giorni, ma nel frattempo gradirei delucidazioni in merito.
Grazie a coloro che vorranno rispondere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,va da sè che é impossibile entrare nel merito del problema senza poter osservare direttamente..."a naso" Le chiederei se negli ultimi 10 gg. il Suo ragazzo ha assunto farmaci,specificando quali.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 720XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dr. Izzo La ringrazio molto per la celerità della sua risposta.
Le confermo che il mio ragazzo ha assunto, negli ultimi 10 giorni dei medicinali prescritti dal proprio medico curante a causa di un forte mal di stomaco, che, si è poi scoperto, fosse l'ulcera.
Purtroppo al momento non so dirle il nome del farmaco, appena lo saprò aggiornerò questo intervento.
Non so se la cosa possa essere correlata, visto la comparsa precedente della macchiolina....
Grazie ancora, La saluto cordialmente