Utente 333XXX
Buonasera, il 31 dicemebre sono caduto sullo snowboard registrando una frattura alla clavicola dx, subito ho ricevuto il bendaggio a 8 e 5 giorni dopo mi ha visitato il primario di un ospedale della mia città, mi hanno cambiato tutore dandomene uno "non rudimentale" e hanno detto che serve a far si che l'osso si riposizioni. Io pero ho un dubbio, ad oggi 11 gennaio, toccando l'osso sento che sporge sempre come quando me lo sono rotto, ho fatto le lastre e mi hanno detto che un pò è migliorato, ma io vedo sensibilmente che i due monconi sono sovrapposti, ora io mi chiedo, non è meglio operare allineando i due monconi prima che si calcifichi? Io non voglio che si calcifichi così l'osso dato che si vede benissimo che sporge... vorrei qualche parere a riguardo perchè già sono ansioso di mio, in più devo portare un tutore che non so se serva, ben venga tutto ma se si calcificasse male poi come faccio? E l'operazione, nel caso, è rischiosa?
In attesa di risposta porgo
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
In medicina e chirurgia ci sono opinioni differenti a seconda della scuola ortopedica che si segue. Al di là della diagnosi, che va sempre posta in maniera più equa possibile, la terapia (medica o chirurgica) risente molto anche della propria esperienza e del proprio credo. La sua richiesta, pur legittima, è subordinata a molti fattori che solo lo specialista conosce e può tenere in considerazione al momento della proposta terapeutica.
Posso immaginare che se il collega ha scelto questa soluzione avrà avuto, certamente, i suoi validi motivi.
Per ulteriori informazioni legga al link: http://www.medicitalia.it/minforma/ortopedia/1892-frattura-clavicola.html
Auguri