Utente 333XXX
salve, nel novembre 2013 durante una gastroscopia propedeutica ad una colistectomia , mi è stato diagnosticato un'adenoma t.v. con displasia "low grade" al duodeno (tra D2 e D3) lunghezza 1,5 cm larghezza o,5 cm, spessore 0,3 cm, durante l'esame il medico ha iniettato della fisiologica al disotto della massa, questa a suo dire si è sollevata, quindi prima di intervenire ha prelevato dei campioni per il successivo esame istologico. questa mattina avrei dovuto sostenere la resezione endoscopica, ma da quanto sembra l'adenoma presentava una depressione centrale (a dire del medico la depressione coincideva con l'area più vasta bioptizzata) e l'infiltrazione fisiologica della base non la sollevava, pertanto non procedevano alla resezione endoscopica.
in attesa del secondo esame istologico, che teoricamente dovrebbe essere uguale al primo a distanza di così poco tempo, volevo delle indicazioni per dei centri specializzati nella chirurgia del duodeno, perchè quì a Palermo mi hanno consigliato di rivolgermi altrove vista la loro poca esperienza nel settore.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente ritengo che a Palermo esistano dei buoni Centri chirurgici anche sul duodeno. Ma se lei è dubbioso, Centri importanti sono a Verona, Roma, Ancona, Milano e ancora altri nelle città più importanti d'italia. Per avere notizie più dettagliate sugli stessi e sui chirurghi che vi operano consulti internet, perchè come comprenderà, noi non possiamo consigliarle nè Centri, nè chirurghi specifici.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

Se le possono essere di aiuto le invio alcune sequenze di rimozione di grossi adenomi del duodeno:

http://www.endoscopiadigestiva.it/endoscopiadigestiva/ita.php?sop=img&idvideo=71


http://www.endoscopiadigestiva.it/endoscopiadigestiva/ita.php?sop=img&idvideo=70


http://www.endoscopiadigestiva.it/endoscopiadigestiva/ita.php?sop=video&idvideo=72

É importante uno studio preliminare con Ecoendoscopia in caso di dubbio di lesione non superficiale.

Un cordiale saluto