Utente 546XXX
Salve, mi è stato diagnosticato Esofago di barrett con displasia lieve.
La biopsia dice:
Frammenti di mucosa esofagea con estese aree di metaplasia intestinale con globet cell e displasia lieve come per Barret con displasia.
Il Gastroenterologo ha detto di stare tranquillo e ripetere tra qualche mese la gastroscopia.
Sto prendendo x il momento lucen 40mg e refluxial, ma a breve andró da un secondo Gastroenterologo x ulteriori indagini.
Sto impazzendo...
La situazione è grave? Grazie.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Dovrebbe cortesemente riportare anche la descrizione della gastroscopia per comprendere l'estensione del Barrett. Ad ogni modi si tranquillizzi. Spesso la displasia è su base infiammatoria e con la terapia può rientrare.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 546XXX

Grazie per la risposta. La gastroscopia dice:
Esofago: regolare per calibro motilità e superficie mucosa tranne che in sede pre-cardiale ove si repertano lingue di mucosa simil gastrica compatibile con esofago di barrett. Cardias normoconformato, in sede, poco continente. Linea Z sfrangiata a 37 cm dall’A.D.

Stomaco: tutto nella norma tranne mucosa iperemica in antro e nella biopsia dice mucosa gastrica sede di gastrite cronica lieve. Helicobacter pylori negativo.

Conclusioni: Esofagite non erosiva. Incontinenza cardiale. Esame endoscopico compatibile con barrett. Valutazione istologica per grading.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non mi preoccuperei. Esegua la terapia ed il successivo controllo endoscopico.

In piena tranquillità
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 546XXX

Grazie dottore, un’ultima cosa, è esteso il barret?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutt'altro. È un Barrett minimo.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 546XXX

Va bene grazie per la sua disponibilità.
Sono stato da un’altro gastroenterologo, mi ha dato una cura più forte e ripeteró la gastro e biopsia i primi di agosto.
Grazie ancora.
Le auguro una buona serata.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona serata anche a lei.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 546XXX

Buonasera dottore scusi se la disturbo ancora. Ho la diarrea da un paio di giorni, sto prendendo omeprazolo 20mg mattina e sera e 4 gaviscon advance al giorno.
La cura può portare diarrea? O può essere un aggravamento del barrett?
Grazie e scusi ancora.

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Come fa un Barrett a portare a diarrea. Nulla di tutto questo.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 546XXX

Buongiorno dottore e scusi se la disturbo di nuovo. Volevo dirle che la diarrea è passata ma le feci non sono formate del tutto, ho sempre un fastidio tipo gonfiore nella pancia potrebbe essere l’omeprazolo? E poi sto continuando a perdere peso, è vero ho cambiato completamente dieta ma ho perso già 4 chili in meno di un mese...
Puó consigliarmi qualcosa? Se fare altre indagini? Scusi ma sono molto preoccupato.

[#11] dopo  
Utente 546XXX

Buon pomeriggio Dottore e scusi l'ennesimo disturbo.
Ho fatto analizzare i vetrini in ospedale, le scrivo la risposta:

Frammenti bioptici di pertinenza della giunzione esofago-gastrica caratterizzati da fenomeni di iperplasia dell'epitelio pavimentoso pluristratificato esofageo asssociata a spiccata iperplasia delle foveole ghiandolari di tipo gastrico con marcati e diffusi fenomeni di metaplasia intestinale.

Non si osservano franche immagini di displasia ghiandolare.
Quadro morfologico coerente con esofago di barrett.

I risultati dell'altro laboratorio parlavano anche di displasia lieve, cosa significa che non c'è displasia o ha confermato che è lieve?
Può dirmi qualcosa? sono molto preoccupato.
Aspetto gentile risposta e le auguro buona serata.

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Solo Barrett e niente displasia.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente 546XXX

Buongiorno dottore,
Ho fatto gastroscopia di controllo e questo è il referto:
Esofago regolare per calibro e decorso attraversato da onde di peristalsi, mucosa di aspetto normale, al terzo distale isola di mucosa di aspetto gastrico separata dalla linea squamosa colonnare quindi aspetto endoscopico di ectopia di mucosa gastrica anziché di barrett. Biopsia.
Pinzettamento diafframatico a 41 cm linea esofago gastrica a 38 cm.
Stomaco normale,lago mucoso chiaro mucosa in antro e corpo di aspetto normale. Piloro pervio. Il resto tutto nella norma. (Sintesi).
Conclusioni: ISOLA DI MUCOSA GASTRICA ECTOPICA IN ESOFAGO DISTALE. PICCOLA ERNIA IETALE DA SCIVOLAMENTO.

Avevo un barrett, confermato da biopsia.
Puó dirmi qualcosa in più?
La ringrazio e aspetto gentili informazioni.
Buona giornata e buon lavoro.

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bisogna attendere il nuovo risultato istologico per la diagnosi definitiva.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente 546XXX

Buongiorno dottore e scusi l’ennesimo Disturbo. Vorrei un suo parere su questo mio problema, le faccio un piccolo riassunto.

Maggio 2019 gastroscopia:
Esofago: regolare per calibro motilità e superficie mucosa tranne che in sede pre-cardiale ove si repertano lingue di mucosa simil gastrica compatibile con esofago di barrett. Cardias normoconformato, in sede, poco continente. Linea Z sfrangiata a 37 cm dall’A.D.

Esame istologico:
Frammenti bioptici di pertinenza della giunzione esofago-gastrica caratterizzati da fenomeni di iperplasia dell'epitelio pavimentoso pluristratificato esofageo asssociata a spiccata iperplasia delle foveole ghiandolari di tipo gastrico con marcati e diffusi fenomeni di metaplasia intestinale. Compatibile con esofago di barrett.

Gastroscopia agosto 2019
Esofago regolare per calibro e decorso attraversato da onde di peristalsi, mucosa di aspetto normale, al terzo distale isola di mucosa di aspetto gastrico separata dalla linea squamosa colonnare quindi aspetto endoscopico di ectopia di mucosa gastrica anziché di barrett. Biopsia.
Pinzettamento diafframatico a 41 cm linea esofago gastrica a 38 cm.

Esame istologico
Frammento mucosale esofageo caratterizzato da iperplasia dell’epitelio pavimentoso pluristratificato di rivestimento a ridosso del quale è presente mucosa di tipo gastrico caratterizzati da spiccati fenomeni di metaplasia intestinale. Dal punto di vista morfologico appare maggiormente coerente con esofago di barrett. Tuttavia è indispensabile la correlazione con il quadro clinico strumentale.

Aspetto gentili consigli in merito xchè il mio Gastroenterologo ha detto di ripeterla tra 4 mesi, il medico che ha fatto la gastro ha detto che è poco e dovrebbe passare almeno un anno e anche di più . Sono confuso e preoccupato. Grazie.

[#16] dopo  
Utente 546XXX

Buongiorno dottore questo è l’ultimo istologico:
Esame istologico
Frammento mucosale esofageo caratterizzato da iperplasia dell’epitelio pavimentoso pluristratificato di rivestimento a ridosso del quale è presente mucosa di tipo gastrico caratterizzati da spiccati fenomeni di metaplasia intestinale. Dal punto di vista morfologico appare maggiormente coerente con esofago di barrett. Tuttavia è indispensabile la correlazione con il quadro clinico strumentale.

Aspetto gentili consigli in merito xchè il mio Gastroenterologo ha detto di ripeterla tra 4 mesi, il medico che ha fatto la gastro ha detto che è poco e dovrebbe passare almeno un anno e anche di più . Sono confuso e preoccupato. Grazie.

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non vedo motivi di preoccupazione. Nel suo caso il controllo endoscopico è indicato non prima di 3 anni

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente 546XXX

Grazie per la gentile risposta. Un’ultima domanda, sto in cura con omeprazolo 20mg al mattino e gaviscon dopo i pasti. Visto che a lungo termine l’omeprazolo puó causare problemi, devo comunque continuare la cura per 3 anni?

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se non sintomi può effettuare la terapia in modo ciclico
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente 546XXX

Va bene. Grazie ancora. Ultima cosa, prima c’erano delle lingue di mucosa ed ora una sola isola ectopica separata dalla linea squamosa colonnare, quindi si è ridotto? Quindi potrebbe anche sparire del tutto?

[#21]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si, si è ridotto e potrebbe anche scomparire.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente 546XXX

Va bene e grazie ancora, con questo sito lei sta facendo veramente una grande cosa. Grazie ancora e buona giornata.