Utente 335XXX
Buongiorno, sono affetto da induratio Penis Plastica da circa 15 mesi, ho fatto diverse visite specialistiche e dho seguito delle terapie che però non hanno dato nessun risultato, oggi il mio pene ha raggiunto una curva di circa 70 gradi. I problemi di una buona vita sessuale sono di dolore in erezione e difficoltà alla penetrazione ( buona erezione) . La domanda è questa: quale tipo di operazione mi si consiglia e dove posso fare questo tipo di operazione. Non per ultimo , la SSN passa questo tipo di intervento chirurgico ? in attesa , Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
l'argomento per cui richiede la nostra opinione è complesso per essere trattato in un post di risposta, ma proviamo.
Gli interventi di correzione della curvatura possiamo dividerli in due tipi: con protesi e senza protesi.
-Quando senza protesi: quando la malattia è stabilizzata (almeno 6 mesi senza dolore in erezione e alla palpazione della placca, e mi pare di capire che ciò non sia ancora la sua situazione), in presenza di erezioni di buona rigidità e con pene di buone dimensioni;
-quando con la protesi: con difficoltà di erezione, pene accorciato dalla malattia. L'intervento con protesi è possibile sia in fase attiva che stabilizzata.
Entrambi gli interventi possono essere eseguiti a carico del SSN, oltre che privatamente.
Spero di esserle stato d'aiuto.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

le possibilità di risolvere concretamente un problema di IPP con incurvamento del pene dipende da parecchi fattori personali e relazionali e dalle realtà sanitarie locali.
Vengono praticati vari tipi di interventi, di semplice corporoplatica, di escissione della placca ed applicazione di patch, di impianto protesico con o senza asportazione della placca........
Solo uno specialista con personale esperienza chirurgica nel settore potrebbe darle i consigli corretti
Cari saluti
[#3] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Dott. Pescatori, la ringrazio per la sua risposta, anche se online non si può pretendere di ovviare ad una visita specialistica comunque con le sue risposte mi sono fatto un quadro un po' più preciso della mia situazione dal punto di vista clinico ed ho avuto la buona notizia che questo tipo di intervento si può fare attraverso la SSN ( che di questi tempi non è poco!!!) , Comunque grazie ..