Utente 335XXX
Salve dottori, avete mai sentito parlare di questa tecnica? Vorrei avere un parere circa questo tipo di meditazione che ho scoperto avere enormi benefici sulla mente e sul corpo. A dirlo non è un guru qualunque ma più di 600 studi scientifici e molte riviste importanti (focus, science, ecc.) Vorrei avere da voi un parere accurato da un punto di vista medico. Credete sia possibile? Secondo voi è verosimile ciò che dicono gli studi, e che ne pensate?
grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Fasani
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Gentile utente, la meditazione trascendentale Maharishi, legata molto strettamente alla medicina ayurvedica originaria e tuttora ampiamente praticata in India, è una tra le varie forme di meditazione e come tutte le tecniche di rilassamento ha sicuramente effetti benefici sull'organismo e sul suo funzionamento. Stabilire esattamente quali e quanti benefici possa apportare non è particolarmente semplice, ma è una tra le forme di meditazione più studiate, proprio in quanto legata ad una importante tradizione medica indiana come quella ayurvedica, molto studiata anch'essa e praticata anche nei paesi europei. Non sono sufficientemente esperto e documentato per dare un parere qualificato che differenzi la meditazione trascendentale da altre forme di meditazione. Essendo legata alla ripetizione di un suono e non al semplice "svuotare la mente" o concentrarsi su immagini positive libere, come molte altre forme di riilassamento e meditazione, tende probabilmente a rendere più semplice ed efficace il raggiungimento di una maggiore profondità di altre, e in questo senso forse riesce a intervenire più profondamente sui meccanismi di armonizzazione mente-corpo. Se non è cambiato qualcosa da quando io l'ho appresa molti anni fa, è legata all'apprendimento di un suono o parola individuale (diversa per ciascuna persona) e richiede un breve corso di apprendimento. Cordialmente.