Utente 336XXX
Salve dottore ho 21 anni sono andato da un andrologo per un disturbo di indurimento all'asta del pene il dottore mi ha fatto fare degli analisi del sangue appropriati mi ha fatto una visita un'ecografia all'asta del pene e un ecodoppler il risultato e k ce una piccolissima blacca sull'asta del pene non ho dolori e in erezio la curva e minima per questo il dott mi ha detto k e inutile intervenire chirurgicamente l'unico fastidio e l'indurimento dell'asta ogni tanto per questo avevo letto alcuni nomi di integratori alimentari k aiutano i corpi cavernosi e diminuisco i tolgono questo indurimento mi hanno consigliato AVIRPLAX secondo voi questa terapia puo alleviare questa forma di indurimento o ce altro k posso prendere fare una cura x cercare di migliorare la situazione? grazi milla

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se la terapia che lei ci indica è stata prospettata dal suo andrologo la segua e, se ci sono problemi, bisogna a lui chiedere ulteriori chiarimenti ma, se è un autoprescrizione, stia attento perché anche gli "integratori" non sono caramelle e l'indicazione al loro utilizzo deve sempre partire da una preliminare valutazione clinica diretta da parte di esperto andrologo.

Un cordiale saluto.