Utente 332XXX
Buongiorno, volevo informazioni più dettagliate sul referto di una rx torace di routine, quello che mi desta preoccupazione e il seguente punto :"LATEREODEVIAZIONE SNCONVESSA DEL VETTORE TRACHEALE A SINISTRA" , vorrei sapere se in qualche modo essa è correlata a dolori toralgici che mi affliggono da circa 1 anno , inoltre soffro di esofagite da reflusso di tipo b .
essa può essere causa di un carico o di riflessi spastici al cuore?
Cosa puo comportare nella vita normale?
Grazie mille per il tempo dedicatomi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Sia un problema che l'altro possono indurre dolori toracici,
il reflusso può essere causa di alterazioni del ritmo in alcuni pazienti.

Ovviamente va chiarita meglio questa "laterodeviazione" con ulteriori indagini che uno specialista (chirurgo toracico, pneumologo) riterrà di doverle far effettuare.

Per il reflusso, come sa, deve rivolgersi dallo specialista gastroenterologo.

Prego