Utente 337XXX
Salve, ho subito l'operazione di frenulotomia circa due settimane fa, il mio problema era il movimento del prepuzio in erezione, in pratica nei rapporti sessuali il mio glande restava scoperto, causandomi fastidi durante ad esempio i rapporti orali, mentre chiaramente non avevo fastidi nei rapporti vaginali con preservativo.Non ho mai provato rapporti senza profilattico, anche un pò per paura potessero dolermi.
Per farla breve il medico visitandomi mi ha detto che era un problema di frenulo breve, e mi ha quindi operato il frenulo e contestualmente ha attuato una plastica sul dorso del prepuzio per allargarlo un pò.
Ora dopo due settimane ho provato a masturbarmi ma il problema sembra sempre lo stesso, una volta scoperto il glande in erezione non riesco a riportalo alla posizione originaria, finchè non torna allo stato flaccido.
Non ho mai pensato di avere una sorta di fimosi, perchè il movimento allo stato flaccido mi risulta semplice, e in erezione quando sto con la mia ragazza si scopre senza che quasi me ne accorga, solo che rimane bloccato sotto il glande!
Vorrei evitare di sottopormi a un nuovo intervento, e vorrei sapere se è pericoloso allo stato attuale avere rapporti sessuali, finora non ne ho avuti molti, ma vorrei evitare ogni pericolo (leggi parafimosi).
Possono essere questi i sintomi di una fimosi? O di una parafimosi?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
considererei due settimane un tempo troppo breve dall'intervento per poter trarre conclusioni. Prima di almeno un mese non si può dire molto; può esservi infatti ancora un po' di edema dei tessuti.
[#2] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
Dottore innanzitutto la ringrazio per la risposta,
ho comunque dimenticato di scrivere che cinque giorni fa mi sono stati tolti i punti,
il mio dubbio è: può esserci fimosi anche se il prepuzio scivola tranquillamenta sotto il glande in erezione (seppur aiutato manualmente)?
Spero che tra una settimana potrò avere di nuovo rapporti sessuali, senza il timore che si blocchi questo o si gonfi quello e debba fare corse in ospedale.