Utente 736XXX
Buongiorno, nel 2001 sono stato operato di ernia iatale/esofagite da reflusso utilizzando la fundolpicatio secondo nissen. Qualche giorno fa durante un normale rx alla schiena il radiologo mi ha fatto notare diversi di questi clips sparsi (due basso addome in priezione con la vescica, altri due nei fianchi sia dx che sx). Il chirurgo che mi ha operato mi ha detto che è normale, ma diversi altri mi hanno detto l'opposto: a loro non era mai capitato e non era normale.Desidero sapere se tutto ciò è normale, se devo cmq effettuare accertamenti alla luce anche di qualche dolore non forte , ma persistente zona basso addome. Infine desidero sapere se nella cartella clinica deve essere descritto il numero ed il materiale di tali clips anche se in titanio e quindi biocompatibili.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In linea di massima e' normale, e' possibile che alcune clip si dislochino e si stabilizzano in un altro punto della cavita' addominale, questo succede con una certa frequenza e non comporta conseguenze cliniche. Il numero ed il materiale delle clips utilizzate puo' ma non deve necessariamente essere specificato nella descrizione operatoria dell' intervento . Auguri!
[#2] dopo  
Utente 736XXX

Iscritto dal 2008
Grazie e buon lavoro.