Utente 292XXX
Buongiorno, ho 39 anni e ho una ciste pilonidale da almeno 6/7 anni. In tutti questi anni non mi ha mai dato particolari fastidi, sarà capitato due tre volte al massimo di accusare per qualche giorno un po' di dolore nel sedermi, dolore che poi è sparito da solo senza prendere nessun medicinale. Devo operarmi comunque?...un'ultima cosa, nel solco tra i glutei in prossimità della ciste c'è un piccolo forellino da cui ogni tanto noto la fuoriuscita di una piccola quantità di liquido trasparente denso. Se decidessi di non operarmi cosa potrei rischiare????
Grazie mille!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La terapia della cisti sacro coccigea e del sinus pilondalis è chirurgica.
La chirurgia mira alla completa asportazione della lesione, ma in molti casi, nonostante il chirurgo abbia prestato attenzione alla completa asportazione,è possibile una recidiva.
In relazione alla estensione della cisti o del sinus,lo stesso opterà per una asportazione con chiusura della ferita o per una asportazione, lasciando aperta la ferita, con guarigione per "seconda intenzione"
Cordiali saluti.