Utente 341XXX
Buongiorno a tutti.

Un anno fa ho subito una devitalizzazione ad un dente,non so come chiamarlo,ma diciamo che partendo dal canino superiore sinistro,il secondo.

Ho subito la devitalizzazione per carie e avendo il dente stesso scheggiato (scheggiato da solo perchè era poroso in superficie).
Appena finita la devitalizzazione il dentista mi ha applicato una sorta di ''calce'' medico...e pensando che era di lunga durata sono stato fino ad ooggi con il dente aperto...perchè la calce mano mano è andata a consumarsi.

Ieri sono andato nuovamente dal dentista perchè sto accusando un dolore al dente soprattutto se lo tocco e ci mastico sopra e poi lo sento pulsare,ma non ho fastidi di caldo/freddo essendo devitalizzato.

Ora il dentista mi ha detto di prendere del ''Augmentin'' Compresse 875mg/125mg ogni 12 ore e di ritornare tra 3-4 giorni per continuare la devitalizzazione.

Ora è proprio questo che mi preoccupa...per ''continuare la devitalizzazione'' cosa intende? Deve trapanarmi il dente nuovamente? Oppure intende di chiudere e ricostruire?

Grazie mille delle risposte.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Graziano
32% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2005
Gentile Paziente,
dalle sue parole non si riesce ad evincere il tipo di terapia eseguita; probabilmente in prima battuta circa un anno fa è stata posta solo un'otturazione provvisoria sull'elemento dentario in previsione di una prossima cura canalare (o devitalizzazione), che si è preferito rimandare nella speranza che la sintomatologia rientrasse;
immagino che ora il collega proceda con la terapia definitiva che prevede la cura canalare che passa attraverso l'apertura della camera pulpare in anestesia, la detersione e la sagomatura dei canali e la successiva ricostruzione definitiva della corona;
la saluto

[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della risposta dottore.
Non so quanti tipi di devitalizzazione,ma ad oggi il dente non sento ne il caldo ne il freddo,non ha sensibilità il dente trapanato 1 anno fa.

In questi giorni sto accusando solo dolori nella masticazione e sollecitazione del dente.

A me la cosa che mi terrorizza è solo il fatto che possa sentire dolore durante l'intervento...perchè quello di un anno fa,con tutta l'anestesia ho sentito dolore.

Mi sono informato sulla devitalizzazione canalare e le volevo chiedere se questa era molto piu dolorosa dell'altro intervento.

Però una cosa non mi è chiara,il dottore l'anno scorso mi ha anche riempito il dente con la calce medicinale...e il passo successivo non doveva essere quello della ricostruzione?

Grazie del suo aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Molto probabilmente, suppongo, il collega ha effettuato solo l'alesaggio canalare (la pulizia) senza però effettuarne la sigillatura che andava fatta in seconda seduta...quello che però non capisco è come mai lei non sia ritornato a completare la terapia. Il collega le aveva detto che il lavoro era terminato?
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Antonio Graziano
32% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2005
Gentile Paziente,
deve cercare di capire che solo attraverso un computer è molto difficile giudicare l'operato di un altro medico; da quello che mi scrive sinceramente penso che non sia stato eseguito il percorso corretto attualmente prescritto dalle linee guida per un caso come il suo nè che siano state eseguite le corrette procedure; tuttavia si dovrebbe leggere la cartella e vedere le radiografie prima di poter affermare con certezza che qualcosa non è andata per il verso giusto...provi a chiedere un consulto ad un altro medico prima di tornare per continuare la terapia dal primo.

La saluto
[#5] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Si il dentista mi aveva detto che ''per oggi abbiamo finito'' inteso come ''ci vediamo a breve'' però io vedendo che il dente era ''riempito'' e il dolore era sparito completamente, ho temporeggiato.

Però vorrei solo un chiarimento a riguardo,se il dente non ha piu sensibilità è devitalizzato al 100%? Oppure la sensibilità al dente si toglie con solo un otturazione?
Perchè sensibilità al dente (caldo o freddo intendo) è inesistente.

E il dolore comparso giorni fa e adesso quasi del tutto sparito (grazie ad ''Augmentin'') può essere colpa del dente aperto e con il cibo e qualche residuo di dentifricio abbia creato l'infiammazione?

Grazie delle risposte.
[#6] dopo  
Dr. Antonio Graziano
32% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2005
La cura canalare non era stata completata; adesso va completata; il dolore intraoperatorio è nullo. Finchè non termina la cura canalare l'infezione non sarà mai completamente guarita.
La saluto
[#7] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Va bene grazie della risposta dottore.