Utente 335XXX
Salve a tutti,
6 giorni fa ( lunedì) ho dovuto fare degli esami del sangue in ospedale, e l'infermiera ha ritenuto opportuno lasciare l'ago nel braccio in attesa dell'esito degli esami in modo da non farmi successivamente altri prelievi.
Mi hanno anche rilevato la pressione sullo stesso braccio in cui avevo l'ago dandomi non pochi fastidi.
Dopo 4-5 ore mi hanno dimesso (la causa era una possibile appendicite), e ora a 6 giorni di distanza sento comunque la regione del prelievo indolenzita (meno rispetto ai primi 1-2 giorni) però comunque con i movimenti di flessione ed estensione completa del il braccio avverto dei dolori.
E' normale, a 6 giorni di distanza, presentare ancora questi sintomi?
Grazie in anticipo, buona domenica a tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si è normale.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio.