Utente 229XXX
salve cari dottori, ho 33 anni e da circa un 4 anni ho un dolore strano al pene.. all'eta di 14 anni sono stato operato al pene, perche era molto curvo, e questa operazione è servita per raddrizzarlo, anche se non è stato raddrizzato nel migliore dei modi , nel senso che non è dritto, pero sicuramente non è piu curvo in quel modo con il quale non avrei potuto fare sesso.. questo dolore che ho adesso mi viene soltanto dopo aver eiaculato , è un dolore che resta per quasi 1 giorno e poi finisce, come se niente fosse successo, questo dolore pero è presente soltanto quando ho un erezione, infatti dopo aver fatto sesso, se capita di dover rifare sesso dopo un po io ho serie difficolta perche l'erezione avviene normalmente, ma il dolore è troppo, infatti preferisco dopo la prima eiaculazione , preferisco non avere piu nessun rapporto, e spero che nell'arco della giornata non abbia una erezione spontanea perche fa proprio male, il dolore è al centro del pene , il punto esatto dove c'era la curvatura e quindi il punto dove è stato tagliato credo per raddrizzarlo... vorrei capire se c'entra qualcosa l'operazione anche se non capisco perche ho questo dolore solamente dopo un eiaculazione, se ci fosse un danno dovrei avere il dolore ogni volta che ho un erezione.. spero mi possiate dare un aiuto per capire cosa diavolo sta succedendo , anche perche all'inizio il dolore era sopportabile mentre adesso sta diventando parecchio antipatico, perche posso resistere al dolore perche non è un dolore esagerato , pero non mi permette di avere piu di un rapporto nello stesso giorno... spero mi possiate aiutare grazie mille cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'apparato si definisce uro-genitale e,da quanto leggo nei post precedenti,mi sembra che,dal punto di vista urinario ci siano problemi e sequele legate ad uno stile di vita scorretto...Ha sofferto ultimamente di renella o coliche renali?Eseguirei un'ecodoppler penieno dinamico ed un'ecografia prostatica e delle logge renali.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore lo stile di vita scorretto grazie a dio non esiste piu :) adesso lavoro mangio bene dormo bene non bevo non uso sostanze sono una persona nuova.. ultimamente ho avuto la creatininemia alta ma adesso è tornato tutto normale, non ho mai avuto problemi di coliche ne renella ne niente.. il dolore ke ho, è nel punto preciso dove è stato tagliato nella curvatura per renderlo dritto, e questo dolore compare solo dopo aver eiaculato , ma se non eiaculo non ho nessun problema e nessun dolore
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...per adesso,allora,sarei tranquillo in quanto non esiste un rapporto tra dolenzia post eiaculatoria intrapeniena e l'intervento di raddrizzamento che ha subito tanti anni fa.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
mi scusi dottore ma allora questo dolore che mi viene dopo aver eiaculato cos'è ? perche non posso avere nessun altro rapporto se nn passano 24 ore, e in queste 24 ore quando ho un erezione spontanea sudo freddo , ci deve essere una spiegazione a questa cosa, esiste qualche esame per vedere le condizioni interne del pene? per vedere se c'è una lesione e che so cos'altro ??
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...da questa postazione telematica,senza poter visitare,andare iltre sarebbe un esercizio di fantasia.Cordialità.